Inizia con sopresa la nuova stagione della Florence

Femminile, Serie B – Ha preso il via ieri, il 40-esimo raduno per l’inizio dell’attività agonistica della Florence Basket. Infatti, nella ormai prossima ricorrenza (10 settembre 2014) dei 40 anni di vita della Società di Lungarno Colombo, sono iniziati gli allenamenti in preparazione al prossimo campionato 2014/15; agli ordini dei tecnici Marco Mannucci, Sara Morandi e Francesca D’Erasmo tutto il gruppo (vedi foto), che ha così brillantemente figurato nella scorsa stagione, disputata da protagonista fino agli spareggi finali, si è ritrovato ed ha iniziato la preparazione.

Guest star di questo inizio, Stella Campobasso, l’indimenticata allenatrice e per tanti anni vero “cuore” della Florence, ha unito al gruppo fiorentino 5 giovani promesse della sua attuale Società, la Stella Azzurra Roma,società leader, a livello europeo, nel settore giovanile. Quindi questa prima settimana di allenamento avrà un grande valore aggiunto, in una sorta di stimolante stage per atlete, tecnici, società.

Queste e molte altre le note positive che la Florence sta registrando proprio nella ricorrenza del 40.esimo compleanno: il costante incremento di giovani e giovanissimi partecipanti all’attività ludico-motoria ed educativa, la riapertura del settore maschile, con una formazione giovanile ed una senior (campionato Promozione), le iniziative-eventi, in collaborazione con il Q.2, previste dal 10 Settembre prossimo in poi,ed altre ancora.

Di contro una nube scura e minacciosa si sta addensando, proprio in queste ore, su tutto questo fiorire di attività. I tempi stringono: dal 1 Settembre il sodalizio fiorentino potrebbe essere costretto ad abbandonare il Palazzetto di San Marcellino, assegnato in gestione alla società B)Side, vedendo quindi naufragare tutti i progetti sopra elencati.
La speranza è che il Comune possa, ormai ”ai supplementari”, trovare una soluzione alla problematica dell’utilizzo dell’impianto di San Marcellino.

Sarebbe proprio un peccato che la Florence dovesse fermarsi per sempre proprio il giorno dei festeggiamenti per il quarantennale di attività, non solo per la “storia” ma soprattutto per il futuro.

Proprio ora, che anche la programmazione, messa in atto due anni fa sta dando frutti, forse superiori alle previsioni. Infatti la Florence riparte da protagonista nel prossimo campionato di Serie B femminile, con il chiaro intento di centrare l’obiettivo A2, nel giro di due stagioni. Infatti, nell’ambito della ristrutturazione tecnica dei campionati la Federazione eliminerà dalla stagione 2015/2016 il campionato di A3.

Oggi che la lungimiranza ed il buon lavoro svolto potrebbero dare dei grossi risultati ed accrescere tutto il movimento, nel panorama basket fiorentino, il rischio di cancellare tutto con un colpo di spugna non sarebbe certo perdonabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter