Avvenire 2000, una stagione complicata conclusa amaramente

Stagione davvero complicata per l’Avvenire 2000 di Rifredi nella ormai passata Serie B Femminile Toscana. La salvezza ancora non era raggiunta, ma per tutto il campionato la squadra di coach Valentina Pavi aveva dovuto fare i conti con troppi problemi: “Hai detto bene – spiega la coach giallo blu -, è stato un campionato complicatissimo per noi, ma non solo per le note vicende dell’inagibilità del PalaValenti che di fatto non ci ha fatto allenare per un mese. Poi l’influenza che quest’anno ci ha letteralmente falcidiato partita dopo partita. Purtroppo, quello ci ha veramente colpito, sono state alcune vicende che niente hanno a che vedere con la pallacanestro ma che emotivamente ci hanno proprio steso.”

Sarebbe stato un finale di regular season pericoloso e pieno d’insidie: “Ovviamente avremmo affrontato il resto della stagione cercando innanzitutto, come gruppo, di ripartire mentalmente e di ritrovare quindi la forza di concentrarci sul campo. Poi però è arrivato questa emergenza sanitaria e conseguente blocco che è coinciso con una situazione talmente surreale nello spogliatoio, – aggiunge amareggiata la Pavi – che i nostri pensieri in realtà erano altrove.
Adesso è passato un po’ di tempo e lo spogliatoio sta tornando quasi normale e quindi la voglia di rivedersi è tanta, soprattutto è alto il desiderio di rimettersi in gioco, ma di fronte ad un pandemia, tutto passa in secondo piano.”

Avvenire vs Prato

La forza del gruppo che fa riferimento alla figura di coach Pavi è sempre stato un punto di forza della squadra di Rifredi. Ma parlando delle singole giocatrici, che campionato hai visto? “A me non è mai piaciuto parlare dei singoli, chi mi conosce bene lo sa – puntualizza subito coach Pavi -. Ma stavolta voglio fare un’eccezione, perché è doveroso per me spendere qualche parola per la nostra capitana Veronica Losi, una ragazza che non solo ha sempre dimostrato le sue doti tecniche e fisiche in questi anni ma soprattutto, è sempre stata ed è un esempio di comportamento per tutte le sue compagne. Per lo spogliatoio ha sempre fatto tanto. Ecco Veronica è l’anima di questa squadra e permettimi di approfittare di questo spazio pubblico per dirle, ancora una volta, che noi siamo tutte con lei.”

Losi in panchina davanti coach Pavi

Adesso c’è da provare a guardare avanti e programmare la ripresa delle attività: “Sul futuro credimi che non saprei cosa dirti, perché non penso che ad Agosto o Settembre sarà così facile ripartire considerando il distanziamento sociale. Speriamo nel vaccino innanzitutto per la salvaguardia della salute di tutti e poi anche per la ripresa dei campionati sportivi e per chi potrà permettersi di fare dei tamponi.”

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *