Ancora una trasferta Amara per Avvenire. Il Costone non fa sconti

Nuovo stop per l’Avvenire 2000 che nell’ennesima trasferta di questa travagliata stagione perde con il Costone Siena 63-57. Torna alla vittoria invece il Drago e la Fornace, sfruttando al meglio il parquet amico del PalaNannini. Ma quanta fatica nel finale per le ragazze di Fattorini che si fanno risucchiare pericolosamente dalle fiorentine dell’Avvenire 2000, brave a crederci fino in fondo.

Avvenire che parte subito forte 0-6 e time out tempestivo senese che sembra funzionare visto che le bianconere piazzano un contro break che rimette a posto subito le cose. Prima frazione comunque sul filo dell’equilibrio, mentre nella seconda le senesi si scrollano di dosso prepotentemente le avversarie, imprimendo al gioco un ritmo sostenute e squadre negli spogliatoi distanziate di 14 lunghezze. Forse è proprio qui che il Costone costruisce la vittoria, anche perché nella ripresa il terzo periodo è molto combattuto (19-18 il parziale) e quando la situazione nell’ultimo quarto sembra dare ragione alle padrone di casa che viaggiano sul +15, ecco la rimonta delle fiorentine che chiudono in crescendo (11-20), ma senza poter sovvertire l’esito del confronto. Mattatrici della serata: Dragoni per Siena, Morlotti per le rifredine, entrambe a segno con 19 punti.

fonte cronaca Costone Siena

Costone Siena 63
Tito Avvenire 2000 57

SIENA: Bonaccini 8, Poletti 8, Renzoni 6, Bianconi 2, Dragoni 19, Sardelli 5, Pierucci 11, Sabia 4, Pastorelli, Dragone, Balestrazzi ne, Corti ne. All. Fattorini

FIRENZE: Fatighenti 2, Morlotti 19, Giovannini 9, Losi 5, Pieretti, Matteini 3, Zani, Trucioni 3, Fortini 14, Cazzuola 2, Pieretti ne. All. Pavi

ARBITRI: Mariotti e Marinaro
Parziali: 14-12, 33-19, 52-37

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter