La Fiorentina incrocia il pericolo Varese con il dubbio Cuccarolo

Un nuovo esame di maturità quello che sabato attende la Fiorentina. L’anticipo dell’undicesima giornata del girone di serie B mette di fronte alla AllFood l’insidiosissima trasferta contro la Coelsanus Varese (ore 20.30).
Di fronte due squadre in condizioni eccellenti. Se la Fiorentina infatti è reduce da una fantastica serie di dieci vittorie consecutive, Varese non se la passa troppo peggio visto che ha vinto sei delle ultime sette partite. Sfida scoppiettante insomma che, in caso di vittoria, consentirebbe alla Fiorentina di arginare l’assalto al primo posto delle inseguitrici Omegna e San Miniato e di compiere un altro passo in avanti verso la conquista delle Final Eight di Coppa Italia.

«Affrontiamo un avversario tosto e molto organizzato – commenta Andrea Niccolai, coach della All Food -. Varese sta vivendo un momento di crescita e forma significativi: per noi questo è un ulteriore esame. Vogliamo giocare un’altra partita solida, bloccando le loro fonti di gioco e imponendo la nostra fisicità e la nostra difesa».

Sul fronte squadra, resta in forte dubbio Cuccarolo. Dopo aver saltato la gara contro Vigevano per un problema muscolare alla coscia destra, il gigante viola non si è mai allenato in settimana. Solo terapie e riposo per Cuccarolo che a Varese sarà in panchina, ma sarà chiamato in causa solo in caso di estrema emergenza.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter