La Pallacanestro Firenze batte la Goldengas Senigallia e resta imbattuta

Continua il percorso netto della Pallacanestro Firenze che al PalaCoverciano si sbarazza senza grossi problemi della Goldengas Senigallia. Dopo un avvio di gara con il freno a mano tirata, la squadra di Gresta alza i giri del motore e dal finale di secondo quarto inizia a dominare. Di Pizzo (19+15 rimbalzi), Bushati (triple pesantissime) e Laganà (miglior marcatore con 21 punti), i protagonisti del 3/3 della PF che si conferma imbattuta e in testa alla classifica del girone C di Serie B insieme a Rieti.

🚀 Unisciti al canale Telegram
📱 Oppure seguici su Facebook | Instagram | Twitter

La cronaca. Inizio sonnacchioso della squadra di Gresta (ancora privo di Ndoja) che va subito sotto (0-7) colpita da Santucci e Musci. Serve la prepotenza fisica di Di Pizzo per far suonare la sveglia e mettere in piedi il rientro in un primo quarto giocato troppo sotto ritmo. Senigallia sta bene in campo, sostenuta dalle due dimensioni di Pozzetti e della determinazione della coppia Santucci-Musci. Dopo il 17-19 del primo quarto, la musica non cambia in avvio di secondo tempino. Firenze va avanti, ma non riesce a scrollarsi di dosso la Goldengas. Almeno fino alla fine del quarto, quando Venuto apre il break che spinge la PF al massimo vantaggio. Segna il regista, ma segnano soprattutto Bushati e Mazzotti dalla lunga distanza. Quella dell’albanese, proprio sulla sirena di metà gara, vale il +10 (42-32).

Le pagelle della gara: clicca qui

L’inizio di ripresa dei gigliati è bruciante. Il parziale a cavallo dell’intervallo diventa bello ingombrante (16-0) e la partita si spacca (52-42 al 23′). Laganà è entrato in ritmo, la difesa ha messo la museruola a tutti gli avversari e di conseguenza arrivano transizioni e canestri facili, come quello in solitaria di Bushati. Forse un po’ rilassata dallo sguardo al tabellone, la squadra di Gresta abbassa un po’ l’intensità, scoprendo il fianco a Senigallia che non molla. Pozzetti la riavvicina fino a -13 (60-47). Che non sia giornata per i marchigiani però lo si capisce alla fine del quarto, quando Bushati piazza un’altra tripla sulla sirena. Un canestro pesantissimo che vale il nuovo +17 (64-47) e manda in pezzi il morale della Goldengas che affonda definitivamente in avvio di ultimo quarto, colpita da Di Pizzo e Laganà che dall’angolo piazza la tripla del +21 (71-49) che chiude i giochi con sette minuti e mezzo ancora da giocare.

📊 Serie B girone C: classifica e risultati
🗞️ Tutte le news della Pallacanestro Firenze

Pallacanestro Firenze 78
Goldengas Senigallia 62

PALLACANESTRO FIRENZE: Bushati 12 (3/5, 2/5), Laganà 21 (2/7, 3/9), Passoni 6 (0/1, 1/4), Castelli 2 (1/4, 0/1), Di Pizzo 19 (7/12); Venuto 9 (1/2, 1/4), Mazzotti 9 (1/2, 2/6), Salvetti (0/1 da 3), Giannozzi, Ndoja ne, Nnabuife ne. Allenatore: Gresta.

GOLDENGAS SENIGALLIA: Giacomini 3 (0/2, 1/3), Santucci 15 (3/6, 3/11), Neri 5 (1/3, 1/4), Musci 7 (3/8), Pozzetti 14 (4/5, 2/8); Valle (0/1, 0/1), Lemmi 9 (4/4, 0/1), Gnecchi 9 (3/5, 1/3), Cerruti (0/1 da 3), Marini ne, Arceci ne, Valletti ne. Allenatore: Filippetti.

Arbitri: Doronin e Ricci.
Parziali: 17-19, 42-32, 64-47.
Note – Tiri liberi: Firenze 21/26, Senigallia 2/6. Usciti per 5 falli: nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter