Pallacanestro Firenze, presentata la stagione in Palazzo Vecchio con il sindaco Nardella

È stata presentata questa mattina in Palazzo Vecchio la Pallacanestro Firenze, che parteciperà al prossimo campionato di serie B girone C 2022/23. Il torneo prenderà il via nel prossimo weekend e il 2 ottobre ai nastri di partenza ci sarà anche la formazione gigliata che ospiterà al PalaCoverciano l’Andrea Costa Imola.

“Presentiamo un progetto ambizioso, che guarda alla grande storia del basket della nostra città e che vuole posizionare Firenze, da qui ai prossimi quattro anni, ai livelli più alti della pallacanestro italiana – ha dichiarato il sindaco Dario Nardella – Ovviamente ci vuole un po’ di tempo però abbiamo una nuova dirigenza e un bel progetto sportivo. Qui abbiamo uno dei bacini più grandi d’Italia: 20 società di basket tra piccole e grandi e tanti giovani per costruire un vivaio straordinario. La nostra è una città che ha voglia di vincere, che ama tanti altri sport e che quando si impegna riesce a conseguire risultati importanti in molte discipline: penso al nuoto che ci ha dato grandi soddisfazioni. Adesso è arrivato il momento di essere grandi anche nel basket”.

Nardella e il capitano Ndoja

🚀 Unisciti al canale Telegram
📱 Oppure seguici su Facebook | Instagram | Twitter

“Ringraziamo il sindaco Nardella e l’assessore Guccione per averci ospitati nella splendida cornice del Salone dei Duecento – ha detto Christian Pavani, presidente della Pallacanestro Firenze – l’appoggio dell’amministrazione sarà determinante per il successo del nostro progetto. Domenica 2 ottobre alle ore 18 iniziamo la nuova stagione al PalaCoverciano contro la storica Andrea Costa Imola. Inizia un campionato difficile 64 squadre per 2 promozioni, un campionato durissimo che affronteremo con determinazione e grinta nella speranza di riportare in alto Firenze. Desideriamo rappresentare tutta la città come ci ha chiesto l’amministrazione. Porteremo con onore e rispetto il nome e i simboli della città di Firenze in ogni evento”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter