Niccolai: “Orzinuovi più esperta, però noi vogliamo con tutte le nostre forze gara 3”

Serafico come suo solito coach Niccolai si avvicina a gara 3 nella serie della sua All Foods Fiorentina, contro l’ostico Agribertocchi Orzinuovi che grazie all’esperienza e la completezza del roster si è portato avanti sul 2-0. Per cui gara 3 assume una certa importanza per i gigliati che comunque sono bel oltre ogni aspettativa, come commenta lo stesso allenatore: “Il bilancio è positivo, perché quando si analizza questa serie bisogna partire sempre dal presupposto che Orzinuovi è una squadra costruita per vincere il campionato mentre noi siamo una matricola che si sta scoprendo pian piano”. Però quando sei in ballo vuoi ballare, dunque Niccolai vuole prendersi con forza gara 3 davanti al proprio pubblico: “Proiettandoci su gara 3 vogliamo assorbire l’impatto fisico di Orzinuovi, per farlo dobbiamo avere l’entusiasmo e l’aiuto dei nostri tifosi, l’obiettivo deve essere quello di prolungare la serie a tutti i costi”.

“Gli orceani sono una squadra completissima – spiega coach Niccolai mentre si dirige all’allenamento -, il loro decimo uomo di rotazione, Massimiliano Fossati (14 minuti e 2,5 punti di media ai ) giocherebbe in quintetto nel 80% delle squadre di serie B. E’ stata positiva gara 1 dove eravamo in partita fino al quarto periodo prima di veder esplodere tutto il talento avversario, mentre gara 2 devo fare veramente i complimenti ai miei ragazzi perché in due giorni di full-immersion siamo riusciti a trovare le energie e le contromisure per sopperire il gap fisico avversario: abbiamo pareggiato i rimbalzi, diminuito le perse (solo 9, ndr) e siamo stati in partita fino al 35′. Rimane la differenza d’esperienza importante, perché fra noi e loro ci sono sei anni d’età (Agribertocchi 30,8 anni di media, All Foods 24,1, ndr). Quello che è mancato soprattutto in gara 2 per riuscire a giocarla fino al 40′ sono state le percentuali: abbiamo tirato col 30% dal campo e il 22% da tre. Con poca precisone in più saremmo arrivati nel finale punto a punto; è chiaro che a Firenze in casa dobbiamo tirare meglio com’è nelle nostre corde”.

Infine la squadra ha soggiornato interamente ad Orzinuovi, una cosa utile per aumentare la produttività del lavoro e rafforzare il rapporto tra compagni: “Vivere a contatto tutti assieme per 48 ore è stato molto importante, la società ha fatto un bel sacrificio nel farci rimanere lì. Abbiamo avuto la possibilità di riposare, di fare le sessioni video, lavorare sul campo e preparare bene gara 2. Abbiamo fatto grandi miglioramenti, passando anche la notte a vedere la partita e studiare: è il bello dei . I ragazzi hanno risposto con gran efficenza alle cose provate in questi ultimi giorni, stiamo imparando a giocare contro una squadra con questo impatto fisico e d’esperienza. L’idea è di crescere ancora venerdì, sarebbe bello prolungare la serie e giocare un’altra gara a Firenze, lo vogliamo con tutte le nostre forze“.

Sirakov con 18 punti nella semifinale playoff contro Orzinuovi

#SerieB, – La miglior prestazione della in gara 2 contro Orzinuovi è arrivata da Georgi Sirakov, autore di 18 punti in 27 minuti.

Pubblicato da Firenze Basketblog su Giovedì 18 maggio 2017

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter