Orzinuovi sempre avanti, alla Fiorentina non riesce il colpo in trasferta

Ancora KO la All Foods Fiorentina che cede alle forza dell’Agribertocchi Orzinuovi, più scafata e brava a commettere meno errori possibili sui due lati del campo e sfruttare le ingenuità avversarie. Il finale è nuovamente amaro per i gigliati (82-70), sebbene siano comunque rimasti più o meno a contatto per tutta la gara, venendo sopraffatti definitivamente solo al 36′ da una tripla spezza gambe di Scanzi.

Per Niccolai sono emersi altre indicazioni positive dopo gara 1: questa volta sono stati Sirakov e Lucarelli i più in scia per gli ospiti (30 punti complessivi), oltre a un buon Bloise di nuovo in quintetto. Per espugnare il Pala Ambienti serviva onestamente però una prova quasi perfetta per il roster fiorentino, coach Crotti infatti ha trovato ben cinque uomini in doppia cifra, a testimonianza delle tante frecce all’arco dei lombardi.

Buon primo tempo per la squadra di coach Niccolai, che non riesce a trovare il fondo della retina dalla distanza (solo 2/13 dopo 20′, le due bombe ad opera di Bloise) ma gli esterni illuminano la serata, Sirakov va a folate con 7 punti, oltre ai 6 di Lucarelli. Ma il primo grosso break è orceano (11-2 per il 30-20 dopo 15′) con gli ottimi ex Tourè e Valenti sugli scudi, quest’ultimo poi è un grattacapo per Rosignoli e De Leone sotto canestro. Il gap si ricuce fino al 33-29 grazie a Longobardi, prima che alcuni errori viola e la bomba allo scadere di Scanzi diano il +8 ai lombardi (37-29).

Nel terzo periodo la Fiorentina riesce a segnare con maggior facilità, ma è costantemente punita da Scanzi e Zambon, che la ricacciano sempre sotto di 2 o 3 possessi di distanza. Il filone si mantiene il medesimo anche nell’ultimo periodo: i viola ricuciono arrivando a 6-7 punti di distacco (come nel 65-59 al 35′ dopo la tripla di Sirakov), ma gli manca la zampata per chiudere un vero parziale. Il match si chiude quando Scanzi segna la bomba del 73-62 (dopo 36′) e nell’altra metà campo i viola spendono fallo in attacco, consegnando ad Orzinuovi il 2-0 e il possibile match point per chiudere la serie venerdì a San Marcellino.

Agribertocchi Orzinuovi 82
All Foods Firenze 70

ORZINUOVI: Valenti 14 (5/10, 0/1), Scanzi 12 (1/3, 3/6), Piunti 12 (3/10, 0/2), Ruggiero 10 (1/1, 2/6), Perego 10 (4/5, 0/1), Toure’ 9 (4/7, 0/3), Cantone 5 (1/4 da tre), Zambon 5 (1/2), Marco Bona 3 (1/3 da tre), Fossati 2 (1/2). All. Crotti.

FIORENTINA: Sikarov 18 (3/6, 2/7), Lucarelli 14 (5/10, 0/1), Poltroneri 9 (3/9, 1/7), Longobardi 8 (4/5, 0/3), Bloise 8 (0/3, 2/3), Mazzuchelli 5 (0/1, 1/4), Marengo 4 (2/4, 0/2), Rosignoli 2 (1/4), De Leone 2 (0/3), Bevilacqua ne. All. Niccolai.

Parziali: 19-16, 37-29, 60-49.
Arbitri: Zangrando e Guarino.
Note – Percentuali dal campo: Agribertocchi 20/40 da 2, 7/26 da 3. All Foods 18/45 da 2, 6/27 da 3. Tiri Liberi: Agribertocchi 21/29, All Foods 16/18. Usciti per 5 falli: Marengo.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter