Fiorentina, in attesa del ripescaggio per la panchina contatti con Cadeo

Ancora un rumoroso silenzio avvolge la , un’attesa estiva che nei ricordi degli appassionati di basket fiorentino è classificata nella memoria sotto la dicitura “paura”, visti gli esiti negativi della Brandini Firenze e Enegan Firenze.

La speranza però è ancora l’ultima a morire, visto che nel frattempo qualcosina si muove, seppur sottotraccia e con tutti i punti interrogativi del caso, sebbene il ripescaggio appaia alla portata visto che già Santarcangelo ha dovuto rinunciare alla serie B (e potrebbe essere seguita da Falconara).

Il perno di questi giorni è il gm Antonio Fagotti e il rinforzo della scorsa stagione (infortunatosi) Jacopo Valentini, che non ha mai fatto mistero del buon rapporto che li lega e che quindi potrebbe essere il primo nome per la ricostruzione biancoviola della stagione 2016/17. Inoltre per la panchina piace anche un ex-Firenze, ovvero Giulio Cadeo. Anche la scorsa stagione era stato avvicinato alla neo-nata Fiorentina, ma il ritardo per l’acquisizione del titolo e il caso Saibene aveva arenato il rapporto, visto che l’ex Everlast Firenze (stagione 2006/07) si era accasato sulla panchina di Matera (squadra retrocessa in A2, dopo aver esonerato l’allenatore a novembre).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter