Basket Serie C: amichevole di rodaggio tra Legnaia e Laurenziana

Secondo ed ultimo impegno amichevole prima della ripartenza in Serie C Gold per la Cantini Lorano Olimpia Legnaia che nella giornata di ieri, ha ospitato al PalaFilarete la Laurenziana, formazione neopromossa in Serie C Silver.

Ancora priv di Del Secco, Mascagni e Andrei, coach Zanardo si affida in blocco agli uomini che avevano affrontato Castelfiorentino sabato scorso: l’inizio di gara vede però gli ospiti partire meglio, con Mendico e Taiti che guidano Laurenziana al +7 (3 – 10) dopo 4′. Nella seconda metà della frazione però i gialloblu producono una migliore circolazione della palla in fase offensiva e, grazie ad alcune buone iniziative dei giovani Giannozzi e Pucci, riescono a chiudere in vantaggio la prima frazione (20 – 16 al 10′).Nel secondo quarto sono invece i biancorossi a riprendere in mano le redini della gara, costringendo Legnaia a tanti giri a vuoto in attacco e trovando delle buone trame di gioco per riportarsi a contatto a metà gara (29 – 28 al 20′).Nella ripresa prosegue il momento no dei padroni di casa, che faticano a trovare la via del canestro (solo 5 punti a referto), al contrario di Bacci (2 triple) e compagni che possono così effettuare il sorpasso al giro di boa dei 30′ di gioco (34 – 40).

credits Olimpia Legnaia

Decisamente più frizzanti, invece, gli ultimi 15′ di gioco (in accordo tra le due squadre è stato disputato un tempino supplementare di 5′) in cui ben figurano alcuni elementi in uscita dalla panchina legnaiola: buone indicazioni arrivano infatti da Pineschi e Marco Cambi, oltre che da Becocci, autore di 5′ positivi. Laurenziana però non è disposta a cedere la leadership della partita e mantiene saldo il proprio vantaggio fino alla sirena finale grazie ai canestri di Pini e Scolari.Finisce dunque 57 – 62 la partita: seconda sconfitta in altrettante amichevoli per i gialloblu, che da giovedì torneranno in campo per le ultime due rifiniture prima del match di campionato sabato contro Montevarchi.

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *