Basket C Gold: Legnaia toglie la ruggine con Castelfiorentino

Torna in campo la Cantini Lorano Olimpia Legnaia nel primo test amichevole prima della ripresa del campionato di Serie C Gold, in programma per il weekend del 27-28 Febbraio, con i ragazzi di coach Zanardo che inaugureranno il girone C affrontando sabato (ore 18:00) a Terranuova la Sici Webkorner Montevarchi.

La cronaca – Al PalaFilarete si presenta infatti la formazione del Solettificio Manetti ABC Castelfiorentino, inserita invece nel Girone B. Inizio di gara a rilento per entrambe le compagini, comprensibilmente arrugginite dopo un prolungato periodo di stop, che dopo ben 7′ di gioco fanno registrare a referto solo 8 punti (3–5) complessivi. Negli ultimi istanti del primo quarto però la tensione si scioglie e le mani di Pucci e Scali per Castelfiorentino, si scaldano, aggiustando il punteggio sull’11–13. Nel secondo parziale si segnala l’esordio del 2005 Giannozzi tra le fila dei gialloblu che, viste anche le defezioni di Del Secco e Mascagni per l’occasione, non disdegnano di scendere in campo con quintetti molto giovani. Nonostante ciò all’intervallo Legnaia accusa soltanto 6 lunghezze di ritardo dalla formazione ospite (21–27 al 20′). È però nella seconda metà di partita che il divario tra le due squadre si allarga in maniera decisa: la difesa legnaiola subisce infatti l’arrembaggio delle triple del trio Daly, Belli e Corbinelli, che permettono a Castelfiorentino di segnare ben 33 punti nel solo terzo parziale, vanificando gli sforzi di Calugi e Cambi, tra i più prolifici tra i padroni di casa (33–60 al 30′). Nell’ultimo quarto quindi largo spazio ai giovani e ad alcuni esperimenti da parte delle due guide tecniche in panchina, ancora in cerca della chimica di squadra necessaria per affrontare un campionato che definire particolare è senz’altro riduttivo.

Cantini Lorano Legnaia 41
Solettificio Manetti ABC Castelfiorentino 76

Parziali: 11 – 13, 21 – 27, 33 – 60

fonte: olimpialegnaiabasket.it

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *