Legnaia: super Temoka, ma non basta contro Empoli

Lai Empoli-Cantini Lorano Firenze 88-76

LAI EMPOLI: Moroni 11, Paci 14, Cantagalli 17, Baroncelli 17, Camerini 11, Lemmi 9, Mencherini 2, Fontanelli 3, Meli 2, Giovannetti 2. All.: Paludi.
CANTINI LORANO FIRENZE: Bandinelli 3, Calamai 4, Fontani 19, Pinna 11, Temoka 32, Tarchi P. 5, Orlandini 2, Cambi, Tarchi M. ne, Vienni ne. All.: Masi.
ARBITRI: Villario e Venturini.
PARZIALI: 23-19, 47-33, 65-52.
NOTE – Tiri liberi: Lai 16/18, Cantini Lorano 12/17. Usciti per 5 falli: Bandinelli.

E’ troppa la voglia di secondo posto della Lai per una Cantini Lorano ormai con le pile scariche. Grazie al consueto quintetto tutto in doppia cifra, Empoli ha la meglio di una Olimpia Legnaia che non vede valorizzata la super prestazione di Temoka (32 punti con 14/17 da 2). Dopo l’avvio convincente (8-13, Fontani 7 e Temoka 6), Legnaia si spegne rapidamente. Ha più motivazioni Empoli, che riprende subito il controllo delle operazioni con Moroni e Cantagalli (16-13). Lo strappo decisivo per la Lai arriva sul finire del secondo quarto, quando i canestri dalla panchina di Meli e Giovannetti fanno 44-28. Temoka predica nel deserto: il lungo gialloblu sarà una costante spina nel fianco per Empoli. Legnaia riappare una volta a -7 (52-45 al 26’), ma viene subito ricacciata indietro da Lemmi e Baroncelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter