Legnaia accelera nella ripresa, Certaldo al tappeto

Legnaia sfrutta anche il secondo turno casalingo e batte nettamente Certaldo, accelerando nella ripresa. Match che i gialloblù hanno dominato sotto canestro (46-28 il conto dei rimbalzi) trovando poi le conclusioni dall’arco al momento giusto.

La squadra di Baldini, sempre senza Pucci, prova ad andare in fuga sul finale del primo quarto con un Cantini ispirato, break di 0-8 e Certaldo è sul 10-16. Temoka e Fontani partono male in attacco (ma il pivot avrà tirato giù 11 rimbalzi già a metà partita), Legnaia sorpassa in avvio della seconda frazione con un canestro di Calamai sulla sirena dei 24” e un gioco da tre punti di Tarchi. Le due squadre si rispondono a suon di triple, si accende Fontani, dall’altra parte ribatte Fimia, Certaldo ha il torto di sbagliare un paio di rigori a porta vuota, ma su una stoppata di Spampani a Temoka trova in contropiede il canestro dall’arco di Lazzeretti proprio all’ultimo istante, andando negli spogliatoi avanti di due. Continua su Toscanabasketlive.it

- 72-55

CANTINI LORANO FIRENZE: Bandinelli 2, Cambi 3, Vienni, Conti 3, Calamai 9, Temoka 10, Fontani 21, Orlandini 6, Pinna 13, Tarchi 5. All. Trucioni

LORENZ CMS CERTALDO: Livi 7, Bonelli 12, Barbieri 6, Fimia 6, Ciardi ne, Rossi ne, Lazzeretti 3, Calvani ne, Spampani 6, Cantini 15. All. Baldini

ARBITRI: Iozzi di Colle Valdelsa e Fabiani di Livorno
PARZIALI: 13-16, 31-33, 51-42

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter