Pino, torna Puccioni e prosegue la striscia potiva

Vittoria netta e convincente per l’Enic Pino Dragons Firenze che conquista i due punti (61-81) sul parquet di Pescia. Inizio pimpante della formazione di coach Salvetti che trova subito il canestro con grande facilità grazie alle giocate di Rabaglietti. Sotto le plance si fa sentire la presenza di Puccioni (rientrato momentaneamente in Italia dalla parentesi lavorativa all’estero) che conquista rimbalzi garantendo presenza nel pitturato.

Mariani sfrutta al meglio le giocate di Marchini e i biancorossi arrivano alla pausa lunga sul +11 ( 35-46). Al rientro dagli spogliatoi l’Enic mette il turbo e trova l’allungo decisivo con Rabaglietti, Marchini e Mariani incontenibili e con Puccioni sempre attivo sotto canestro e ben supportato dall’ottima prova del collettivo. I biancorossi proseguono dunque la striscia vincente che li consolida al.secondo posto della serie C nazionale.

Pescia-Pino Dragons 61-81

CESTISTICA PESCIA: Guidi L. 7, Guidi F. 14, Passaglia 11, Di Noia 3, Rath 13, Bernardi 3, Brogi 7, Di Stefano, Vezzi, Fantozzi 3. All. Santi
ENIC PINO DRAGONS FIRENZE: Marotta 5, Marchini 14, Mariani 15, Rabaglietti 24, Zanussi 9, Filippi, Pezzati, Beconcini 3, Dionisi, Puccioni 11. All. Salvetti

ARBITRI: Bertoncini di Massa e Solfanelli di Livorno
PARZIALI: 13-22, 35-46, 44-65

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter