Il rocambolesco finale premia l’Olimpia Legnaia

Successo con brivido finale al PalaFilarete per Legnaia che si impone di misura sulla Pallacanestro Empoli, al secondo stop consecutivo, il terzo nelle ultime quattro gare. Due punti che danno morale ai gialloblù, ancora con diversi elementi non al meglio, Bandinelli, Calamai e soprattutto Temoka.

Trucioni in compenso ha ritrovato un super Pinna, 20 punti e altrettanto di valutazione, migliore in campo e Fontani ottimo in difesa. Per i biancocelesti bene Paci e Moroni, oltre a un gran finale di Baroncelli.
Dopo 10′ in equilibrio, la squadra di Mosi prova a scappare in avvio del secondo tempino, parziale di 7-0 con cinque di Lemmi e i biancocelesti si issano sul 14-22. L’Olimpia trova la retina con Pinna quando sono passati più di tre minuti, ma piazza il controbreak con Bandinelli e Calamai, sorpassando sul 24-22. Alla pausa lunga squadre sempre attaccate… continua su Toscanabasketlive.it

Olimpia Legnaia-Pall. Empoli 71-66

CANTINI LORANO FIRENZE: Bandinelli 13, Cambi 3, Vienni ne, Conti 8, Calamai 9, Temoka 3, Fontani 9, Orlandini 6, Pinna 20, Tarchi. All. Trucioni

LAI EMPOLI: Lemmi 15, Camerini 4, Mencherini N., Moroni 15, Spera, Baroncelli 14, Fontanelli 2, Forti, Giovannetti, Paci 16. All. Mosi

ARBITRI: Solfanelli di Livorno e Uldanck di Pisa
PARZIALI: 14-15, 29-27, 51-43

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter