Legnaia, non c’è storia. Travolta dalla Virtus Siena

Terza sconfitta consecutiva per la truppa di coach Trucioni che perde pesantemente in casa della 87-48. E’ un divario pesante quello che l’ rimedia in casa della Virtus, complice ancora l’assenza di Temoka e un Fontani (4) non incisivo come alcuni si aspettavano.

La Virtus ha controllato tutta la gara e già nei primi due quarti ha scavato un divario che ha ammazzato la partita con Zaneli (18) e Olleia (17) ai quali ha risposto l’ex Affrico Bandinelli (15), unico dei suoi in doppia cifra e migliore tra le fila dei giallo blu.

L’Olimpia dopo una buona partenza scivola in classifica e resta a 6 punti con 3 vinte e 4 perse.

87-48
Parziali: 22-10 19-7 20-12 26-19

Tabellino Completo

Risultati e classifica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter