Il derby di Firenze se lo porta a casa il Pino Dragons

Il di Firenze della Serie C Nazionale dura meno di un quarto, l’Enic si sbarazza (81-57) della Cantini dominando l’intera gara sin dal primo possesso. La formazione di Salvetti parte subito forte e imprime il suo ritmo alla gara. Marchini e Santomieri prendono per mano l’Enic e la box and one ordinata da Salvetti limita gli attacchi di Legnaia e manda i biancorossi a +11 (21-10) alla prima pausa.

Al rientro in campo l Enic allunga +15 (27-12 al 12′) con le giocate di Marotta e Zanussi che fanno da cornice alla maestosa prestazione di capitan Santomieri capace di trascinare letteralmente i suoi compagni. Salvetti deve rinunciare a Dionisi per infortunio proprio mentre Legnaia trova tre triple consecutive in un giro di orologio e rientra in partita (33-27 al 17) riuscendo a rimanere agganciata ai biancorossi quei tre minuti fino alla pausa lunga (43-35). Al rientro dagli spogliatoi Salvetti ordina ai suoi di tornare a giocare come fino ai primi quindici minuti e Santomieri e compagni rispondono con un 10-0 di parziale che rispedisce Legnaia a distanza.

Il capitano biancorosso e Mariani continuano lo show che spedisce la formazione di Trucioni nel baratro. +17 (57-42) all’ultima pausa lasciano il Pino nella condizione di gestire la gara complice anche la serata negativa degli ospiti che sprofondano anche fino a -30 in una che si colora di biancorosso in un PalaCoverciano in festa.

ENIC FIRENZE: Marotta, Marchini 15, Merlo 2, Filippi 2, Pezzati 3, Beconcini 5, Mariani 19, Santomieri 21, Dionisi, Zanussi 14. All: Salvetti

CANTINI : Bandinelli 17, Cambi 7, Vienni 2, Conti C. 2, Calamai 11, Lari 5, Fontani, Orlandini 6, Pinna 2, Tarchi 5. All. Trucioni

Parziali: 21-10, 43-35, 59-42

Arbitri: Uldanck di Pisa e Fabiani di Livorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter