Fontani e Bandinelli, Legnaia supera Fucecchio

Un +19 inatteso alla vigilia e anche per come si era messa la partita in avvio: Fucecchio (priva di Caciolli in panchina ma inutilizzato e di coach Barontini squalificato) comincia secondo copione, palla dentro a Tessitori e 0-6 firmato dal pivot ex Cecina, che però si fermerà a 9. L’area biancoverde è off limits per Legnaia che almeno all’inizio tira solo da fuori, trovando il primo centro dopo cinque errori. La tripla di Bandinelli dà fiducia, Cambi si toglie di dosso i timori e chiude il controbreak interno, 7-8, con un tap in anticipando proprio Tessitori.

Il pivot fiorentino, classe ’98, si trova presto con problemi di falli (due in metà tempino) ma Trucioni lo lascia sul parquet, venendo ampiamente ripagato (7 punti e 11 rimbalzi alla fine) La Folgore riallunga con l’unico lampo di Strozzalupi, quattro in fila, e una tripla fortunosa di Stolfi (+6), ma la dea bendata ha un occhio di riguardo anche per Fontani e al 10′ Legnaia è lì, 18-21. Il quarto della svolta è il secondo: antisportivo a Strozzalupi…

Leggi l’articolo completo su Toscanabasketlive.it

- 76-57

CANTINI LORANO FIRENZE: Bandinelli 19, Cambi 7, Vienni 3, Conti C. 5, Calamai 5, Lari 6, Tarchi M., Fontani 24, Orlandini 3, Tarchi P. 4. Allenatore: Trucioni

BOLDRINI SELLERIA FUCECCHIO: Strozzalupi 6, Falchi 14, Caciolli ne, Blulleri, Galligani, Stolfi 16, Cei 12, Camiciottoli, Gazzarrini, Tessitori 9. Allenatore: Mazzuca

ARBITRI: Boni di Pelago e Miniati di San Giovanni Valdarno
PARZIALI: 18-21, 45-33, 54-43

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter