Pino, senza Puccioni ad Altopascio arriva la prima sconfitta

Arriva la prima sconfitta per l’Enic Pino Dragons Firenze che cade sul parquet di Bama Altopascio (74-61) nella terza giornata di Serie C Nazionale. I gigliati hanno dovuto rinunciare a Puccioni, all’estero per motivi di lavoro, e l’assenza del lungo sotto le plance complice la giornata di ‘grazia’ dei padroni di casa hanno spianato la strada alla formazione di coach Tonfoni che ha portato a casa i primi due punti stagionali. Se il primo quarto viaggiava sui binari dell’equilibrio, la seconda frazione di gara vedeva l’allungo di Altopascio che andava al riposo sul +10 (39-29). Al rientro degli spogliatoi la gara era sempre in mano ai padroni di casa che riuscivano a piazzare canestri importanti dai 6,75 m. e chiudere il terzo quarto con un rassicurante +16 (57-41). Per capitan Santomieri (24 punti) e compagni restavano solo gli ultimi dieci minuti per tentare l’impresa, ma la solidità di Altopascio reggeva fino alla fine lasciando spazio soltanto a una reazione tardiva di Firenze provava ad avvicinarsi con alcune giocate individuali ma i padroni di casa controllavano i possessi con tranquillità conquistando la vittoria.

Bama Altopascio: Fiorini 15, Del Carlo 6, Giannecchini 2, Raglio 9, Calderaro, Petrucci 22, Vincenzini 2, Benini 11, Rivi, Siena 7 All. Tonfoni

Enic Pino Dragons Firenze: Marchini 4, Marotta 7, Merlo, Filippi 3, Tampieri 2, Beconcini, Santomieri 24, Zanussi 8. All. Salvetti

Parziali: 13-12, 39-29, 57-41.
Arbitri: Boni di Pelago e Bertoncini di Massa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter