La Florence a Bolzano per vincere e poi sperare

 

Femminile, Serie B – La sfortunata sconfitta contro la Progresso Bologna nella prima gara degli spareggi nazionali per la promozione in A3 ha confermato quanto di buono Il Fotoamatore Florence ha messo in evidenza in tutta la stagione. La giovane formazione fiorentina ha enormi potenzialità tecniche ma è inevitabilmente carente di esperienza ed è stata questa carenza a consegnare alle giocatrici ospiti la vittoria (50-53) nell’ultimo dei 40′ disputati sabato scorso. Non sono bastati al Fotoamatore gli oltre dieci anni di militanza nella categoria e in quelle superiori della capitana Stefanini per arginare il sorpasso finale bolognese, complice, come riportato nella cronaca, anche una decisione arbitrale controversa.

La sconfitta di stretta misura lascia tuttavia ancora aperto uno spiraglio di speranza promozione, ma ora diventa decisiva la seconda partita degli spareggi che si svolgerà domenica prossima 18 maggio alle ore 18 al PalaMazzali di Bolzano. Il Fotoamatore sarà infatti ospite della Pallacanestro Bolzano che ha conquistato il diritto di partecipazione agli spareggi quale terza classificata del girone Veneto-Friuli-Trentino, grazie alla doppia vittoria nel confronto dei play-off contro la Montebellunese. La formazione di Bolzano arriva alla fase finale della stagione con un roster decimato dagli infortuni ma può comunque annoverare molte giocatrici con esperienza di serie superiore, sia con la squadra trentina (la play Verena Pezzi, l’ala Alessandra Gottardi e la guardia daniela Hafner) sia con altre compagini, come l’ala Benedetta Consorti (A2 a Napoli nel 2011) e la play Viviana Giordano (A1 con Pozzuoli nel 2012).

Le ragazze viola si troveranno quindi nuovamente a dover fronteggiare un’avversaria con un solido bagaglio di esperienza cestistica e, se vorranno raccogliere un successo, dovranno impostare la gara sulla velocità in maniera analoga a quanto fatto contro Bologna, stando però attente ai colpi di coda finali. I progressi nel recupero di Mounia El Habbab, che pur convalescente ha dato un’importante impronta sabato scorso, rendono ottimisti sulla possibilità che la formazione gigliata si possa schierare sul parquet con tutte le carte in regola per tentare il colpo grosso. Una vittoria potrebbe non bastare per la promozione (tutto dipenderebbe dal risultato della successiva gara tra Bologna e Bolzano) ma sarebbe un bel premio per un gruppo di ragazze che hanno disputato un inatteso meraviglioso campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter