Spareggi A3: la Florence contro Bologna, ma senza El Habbab

Femminile, Serie B – Il Fotoamatore Florence si appresta ad affrontare l’appuntamento più importante della stagione agonistica 2013-2014. Sabato prossimo ore 18.45 al Palazzetto di S. Marcellino andrà in scena il primo spareggio per la promozione in serie A3.

La compagine fiorentina ospiterà la Progresso Bologna, prima classificata nel girone dell’Emilia Romagna e questo è già un biglietto da visita non indifferente. La formazione emiliana ha conquistato il primato regionale battendo in sole 2 gare, benché di stretta misura (62-61 in casa, 47-53 in trasferta), la squadra di Lugo Faenza. Nel roster bolognese spiccano i nomi delle play Federica Nannucci e Matilde Dall’Aglio (ex Meccanica Nova Bologna A2), delle lunghe Giulia Occhipinti (ex Bonfiglioli Ferrara A3) e Michela Pignatti che hanno dato un decisivo contributo per la conquista del titolo regionale. Una squadra non giovanissima (età media 23.4 anni) e con un pesante bagaglio di esperienza delle serie superiori.

L’impresa a cui è chiamato Il Fotoamatore sembra a prima vista pressoché impossibile. Le giovani cestiste gigliate hanno spesso sopperito alla propria carenza di esperienza con l’esuberanza, la velocità e l’orgoglio, armi che dovranno essere sfoderate nuovamente per sperare in un successo. La consapevolezza di aver già raggiunto un traguardo insperato potrebbe dare nuovi stimoli alle ragazze viola. Purtroppo Il Fotoamatore si presenterà all’appuntamento con l’organico ridotto, in quanto ancora El Habbab non ha recuperato completamente la distorsione al ginocchio subita circa due mesi fa. Per lei si prospetta forse solo uno scampolo di partita e le sue compagne dovranno adattarsi a fare a meno della torre, come già successo nelle ultime gare della regular season. L’amichevole/allenamento disputato sabato scorso contro la Petriana Basket ha dato indicazioni confortanti sullo stato di forma delle altre e quindi le aspettative per la prossima cruciale partita sono molte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter