Successo per l’Adecco All Star Game di Mantova

ALL STAR GAME - PARTITA

Spettacolare l’Adecco All Star Game disputatosi al PalaBam di . Uno show in piena regola con tutti i giocatori coinvolti e desiderosi di dare spettacolo per far divertire il pubblico accorso numeroso. La Beretta All Stars, formata dal gruppo dei migliori giocatori stranieri e la Veneto Banca All Star, costituita dai migliori italiani, hanno distribuito spettacolo.

Le difese arcigne del campionato hanno lasciato spazio alla fantasia e ad un attacco molto libero con tante schiacciate. Ad aggiudicarsi il match tra è stata la selezione straniera della Beretta All Stars che ha superato con il punteggio di 141-111 la Veneto Banca All Stars. L’MVP della manifestazione è andato a Damian Hollis, 17 punti, 5 rimbalzi e 3 assist per l’americano che bissa il successo personale ottenuto un mese e mezzo fa a Rimini in occasione dell’Adecco Final Six. Il titolo di miglior realizzatore è andato, invece, a J.R. Giddens che ha siglato 27 punti. Il pubblico no, oltre 4 mila le presenze, ha gradito lo show sin dal primo quarto quando Mike James, folletto di Omegna, ha messo in evidenza le sue doti atletiche con un paio di voli sopra al ferro. La prima frazione di gioco si è conclusa con 28-27 per la selezione degli stranieri, ma il miglior marcatore del primo quarto è stato Matteo Soragna che ha iniziato la gara con un 4/4 da tre e 12 punti a referto. A divertirsi è stato anche J.R. Giddens, l’ala della Centrale del Latte Brescia ha fatto capire perché in passato ha calcato i campi della NBA con Boston.

Gambe esplosive ed un fisico da categoria superiore. Nei secondi dieci minuti la Beretta All Stars ha allungato il passo, portandosi sul 51-34. Un 5-0 di parziale targato Fultz-Gandini ha permesso agli italiani di accorciare le distanze, portandosi così sul -12(51-39). Mancinelli ha provato a dare la scossa consentendo ai suoi di chiudere sul -12 (62-50) la seconda frazione di gioco. Nella ripresa la musica non è cambiata con tante giocate spettacolari che hanno coinvolto soprattutto Johndre Jefferson, che tra primo e secondo tempo ha esaltato il pubblico del PalaBam con la gara delle schiacciate. Giocate sopra al ferro anche da parte di Dominique Archie, uno dei giudici della gara delle schiacciate, che ha portato la selezione Beretta sul 77-69. L’ultimo quarto inizia con la Beretta All Star avanti 97-78. Nell’ultimo quarto di gioco è stata un sorta di gara delle schiacciate con Jefferson, Giddens, Raspino e Mancinelli a schiacciare palloni a ripetizione nel canestro. Il punteggio finale è stato di 141-111 a favore della selezione Beretta All Stars Game.

Gara da 3 punti: È stato Mike Nardi ad aggiudicarsi con il punteggio di 72 la gara del tiro da tre punti.

L’italo americano della Dinamica ha battuto in finale il tiratore ‘danese’ Alan Voskuil, grande favorito della vigilia, che in finale ha totalizzato un punteggio di 62. La performance di Nardi è stata strepitosa.

Al terzo carrello aveva già realizzato un totale di 45 punti.

I due finalisti hanno vinto la concorrenza degli altri partecipanti: Ryan Bucci, Damian Hollis, Matteo Soragna e Kwame Vaughn.

Gara delle schiacciate: Con due schiacciate da 50 punti Johndre Jefferson ha vinto il trofeo della gara delle schiacciate, battendo in finale Tommaso Raspino.

Il punteggio finale è stato 100 per il no, mentre l’italiano ha totalizzato 88.

I due giocatori erano approdati in finale battendo nelle qualificazioni Alex Joung della Sigma Barcellona Pozzo di Gotto e Mike James

Il tabellino:

Veneto Banca All Stars – Beretta All Stars 111-141 (27-28, 23-34, 28-35, 33-44)

Veneto Banca: Bucci 3 (0/1, 1/4), Mancinelli 20 (10/11, 0/1), Soragna 14 (1/3, 4/7), Raspino 17 (7/8, 1/2), Fultz 10 (2/2, 2/5), Pablo Forray 4 (2/3, 0/3), Chiumenti 10 (5/7), Anthony Roman Nardi 9 (3/8, 1/6), Pascolo 10 (5/8), Rossi 11 (3/6, 1/1), Gandini 2 (1/2), Piazza 1 (0/2). All. Buscaglia.
Tiri Liberi: 3/5 – Rimbalzi: 36 29+7 (Rossi 10) – Assist: 21 (Piazza 5)

Beretta: Charles Legion 6 (2/4, 0/2), Vaughn 7 (2/4, 1/4), Young 7 (3/6, 0/5), Smith 18 (6/6, 2/5), Lee Cain 10 (5/6), Clemente 4 (2/2, 0/1), Archie 9 (3/3, 1/2), Ray Giddens 27 (9/10, 3/5), Voskuil 9 (0/1, 3/7), Hollis 17 (4/4, 3/5), Leon Jefferson 10 (5/7), James 17 (6/11, 1/2). All. Morea.
Tiri Liberi: 5/10 – Rimbalzi: 37 27+10 (Lee Cain 7) – Assist: 20 (Smith 5)

Arbitri: Boscolo, Scudieri, Sivieri.
Spettatori: 4217

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter