Finale beffa per l’Enic a San Marino ma la salvezza era già in tasca

Ultima trasferta amara di questa DNC per l’Enic Pino Firenze che si arrende sul filo di sirena a Titano San Marino (56-53) dopo aver condotto la gara fino all’ultimo possesso. Si chiude quindi con una sconfitta la stagione della formazione fiorentina, già salva da settimane, che alla sfida contro San Marino ha rinunciato a tutto il pacchetto Under 19 impegnato ad Agropoli nell’interzona per accedere alle finali scudetto in programma a Grado. Salvetti ha però potuto fare affidamento sul solito Mariani (17), capitan Santomieri (15) e Zanussi che ha scritto 17 punti a referto. E’ nell’ultimo minuto che si decide la gara, il sorpasso dei padroni di casa arriva a 45” dal termine con i due punti di Bedetti e il tiro libero realizzato da Saccani. Resta l’amarezza per la sconfitta maturata nell’ultimo minuto ma c’è la soddisfazione di una stagione che ha visto maturare i molti giovani convocati in pianta stabile con la prima squadra.

PALLACANESTRO TITANO – ENIC PINO DRAGONS FIRENZE 56 -53
(9-15, 22-29, 39-42)

PALLACANESTRO TITANO SAN MARINO: Gamberini, Saccani 14, Casadei 7, Bedetti 18, Botteghi 6, Macina, Agostini 4, Cardinali 5, Zanotti 2, Bollini ne. All. Del Bianco

ENIC PINO DRAGONS FIRENZE: Marchini 4, Mariani 17, Santomieri 10, Zanussi 13, Puccioni 9, Biagini, Bucarelli, Zappia D ne., Gordini, Zappia F ne. All. Salvetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter