Caja: “Il nostro basket contro Reggio è stato perfetto”

atilio_caja_coach_firenzeDeterminazione, concentrazione e grande applicazione. I buoni segnali evidenziati nelle ultime due usciti, sono stati confermati anche a Vibo Valentia. Al di là dei risultati usciti dagli altri campi, è un’Enegan carica di orgoglio quella che è pronta a ritornare a Firenze. Un orgoglio testimoniato dalle parole di Attilio Caja, che analizza così la prestazione della sua squadra: “Abbiamo giocato una grande partita. Per trentacinque minuti il nostro basket è stato perfetto. Il problema alla schiena che ha limitato Rancic avvalora ancora di più la nostra prestazione di squadra. Reggio ha avuto una reazione nel finale, quando fisiologicamente siamo calati. Credo che la chiave sia stata la concentrazione e la determinazione con cui abbiamo affrontato la partita. La gara è stata preparata portando grande rispetto alla Viola Reggio Calabria, che veniva da quattro vittorie nelle ultime cinque partite. Per trentacinque minuti abbiamo evidenziato una grande organizzazione difensiva ed un sistema offensivo ineccepibile. Sono contento del risultato. Tutti hanno dato un grande contributo. Nel momento più importante della stagione, siamo vivi. Stiamo giocando una bella pallacanestro e stiamo cercando di riprenderci quello che ci è stato tolto con i quattro punti in classifica tolti dall’esclusione di Lucca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter