Trasferta friulana per l’Enic che visita Gorizia

DNC – Insidiosa trasferta in terra friulana per l’Enic Firenze impegnata (dom. 30 ore 18) sul parquet del PalaBigot di Gorizia per disputare la ventiquattresima giornata del campionato di Divisione Nazionale C. La formazione di Salvetti, reduce dal successo casalingo contro Montebelluna, cerca la vittoria per sorpassare l’ appaiata ai biancorossi con 20 punti all’attivo.

Gorizia è squadra ben allenata da coach D’Amelio e composta da un reparto “piccoli” di grande valore: la forza della squadra friuliana risiede nell’esplosività del play Manservisi, rapido e molto pericoloso anche dalla distanza, nell’ala Casagrande, classe ’93, giocatore con buona propensione alla realizzazione e a Baccino, esterno tiratore molto preciso. Sotto le plance i biancorossi dovranno fare attenzione alla pericolosità del centro Franco, primo per stoppate in tutta la DNC.

“L’Ardita Gorizia è una squadra che gioca una pallacanestro veloce e fatta di tanto contropiede – dichiara coach Salvetti – ed è proprio su questo aspetto che dovremo concentrarci, visto anche l’esito della partita di andata dove abbiamo perso in volata ma subendo 81 punti”
“Per noi – prosegue l’allenatore gigliato – è l’ennesima occasione per andare a giocarci una gara in trasferta”.”Concentriamoci – ha concluso Salvetti – sull’arginare il loro pacchetto esterni che è tra i migliori di tutto il campionato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter