Il Fotoamatore riceve Prato per non perdere il passo di Empoli

, Serie B – Il meraviglioso successo del Fotoamatore nella trasferta contro la GMV Ghezzano ha dato una grossa spinta alla formazione fiorentina nella corsa per l’accesso agli spareggi nazionale promozione. La classifica attuale vede infatti in testa appaiate a 34 punti Empoli e Il Fotoamatore e la prima delle inseguitrici è proprio Ghezzano a 4 punti, seguita da Livorno a 6 e Prato a 8.

Rimangono da disputare ancora 4 giornate della regular season e, tenendo conto dei recuperi e dei riposi previsti, Il Fotoamatore e Ghezzano hanno ancora 3 gare a disposizione mentre Empoli, Livorno e Prato ne hanno 4. E’ chiaro che i giochi sono ancora aperti a tutte le soluzioni anche se Empoli (che dovrà incontrare Montecatini, Pontedera, Siena e Viareggio) sembra già potenzialmente al di sopra della mischia. Le altre 4 squadre hanno ancora le carte per poter aspirare alla promozione e la prossima giornata di campionato, che le metterà direttamente a confronto, potrà esprimere qualche verdetto.

Nel prossimo fine settimana sono infatti programmate le partite Livorno – Ghezzano e Il Fotoamatore – Prato. Difficile fare pronostici e prevedere lo scenario di fronte al quale ci troveremo sabato sera. Nelle prossime due gare interne (quella di sabato ore 18 contro Prato e quella del sabato successivo contro Livorno) Il Fotoamatore è chiamato a dare una prova di maturità per nobilitare una campionato che è stato finora più positivo di quanto non si potesse prevedere ad inizio stagione. Il recupero di Ciantelli ed El Habbab, dal quale la formazione fiorentina ha già tratto benefici nella vittoria di Ghezzano, potrebbe essere la carta vincente per questi due importanti appuntamenti.

Le cestiste viola avranno inoltre l’ulteriore stimolo di cancellare il ricordo dell’ultima gara casalinga, nella quale una compagine gigliata irriconoscibile dovette soccombere di fronte ad un Costone Siena sinceramente modesto. Siamo alle fasi cruciali della regular season e dalle ragazze viola ci si attendono prestazioni degne dei quaranta anni di storia sportiva che a breve il sodalizio fiorentino festeggerà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter