Dopo la sosta l’Enic visita Arzignano

Torna in campo dopo la sosta l’Enic Firenze e lo fa viaggiando verso il Veneto per andare a far visita alla Garcia Moreno 1947 di Arzignano (Vicenza) nella gara valevole per la ventiduesima giornata del campionato di Divisione Nazionale C (palla a due Domenica 16 ore 18).

La formazione di coach Salvetti cerca il riscatto dopo la sconfitta al fotofinish (68-70) della gara di andata al PalaCoverciano ma dovrà fare i conti con l’atletismo e la fisicità del team di coach Venezia che hanno portato i veneti in piena zona play off. I gigliati dovranno cercare di frenare il talento di Campiello, classe ’88 già visto sui parquet della Divisione Nazionale A che garantisce punti e incisività ai vicentini. Puccioni e compagni avranno un duro lavoro da svolgere sotto canestro per frenare Bolcato, che nella gara di andata colpì letalmente Firenze dai 6,75 m, Faccioli, che con la sua esperienza è una sicurezza nel pitturato, e Monzardo, che pur giocando da ala piccola ha il fisico di un pivot. I biancorossi dovranno fare attenzione anche a Buzzi, guardia tiratrice che da 3 punti può far male.

“Sarà una gara difficile – commenta coach Lapo Salvetti – su un campo dove pochissime squadre hanno portato a casa punti. Come sempre, andremo a fare la nostra partita per provare a vincere come siamo riusciti a fare portando a casa più punti in trasferta che al PalaCoverciano”. “Servirà controllare i rimbalzi, cosa che nella gara di andata non ci riuscì – ha concluso Salvetti – ma ho piena fiducia nei miei ragazzi e nella loro voglia di riscatto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter