Contro Ravenna non riesce la rimonta

swanston_singletary_ravenna_firenze2014

L’Enegan Firenze torna a mani vuote dal PalaCosta di Ravenna. Festeggia l’Acmar che si impone 74-66. Sul risultato finale e sulla sconfitta della squadra di Attilio Caja pesa un primo quarto che ha condizionato tutta la partita. Il parziale dei primi dieci minuti (27-7) spiega la lunga rincorsa a cui si è dovuta dedicare l’Enegan, distratta in un avvio condito da troppa leggerezza e poco agonismo. Ravenna, con Singletary mattatore, ci mette davvero poco a spaccare la partita ed a rendere il cammino biancoceleste tutto in salita. Nonostante il pessimo avvio, Firenze è riuscita passo dopo passo a costruirsi la rimonta, culminata nell’ultimo quarto nel -2 (64-62). In quel frangente però, con ben tre occasioni per impattare o sorpassare, l’Enegan non ha avuto il killer istinct per piazzare l’azione decisiva che avrebbe messo ancora più in confusione e difficoltà Ravenna. Graziata, l’Acmar è stata abilissima poi nel trovare con Rivali i punti che hanno rimesso più di un possesso di distanza e di fatto chiuso la partita negli ultimi due minuti. In casa Enegan il miglior marcatore è stato Damir Rancic con 20 punti. Tutto cuore la prestazione di Giovanni Severini, grande protagonista del rientro, ed Alex Simoncelli, in campo nonostante un problema al ginocchio sinistro.

Acmar Ravenna-Enegan Firenze 74-66

ACMAR RAVENNA: Rivali 14 (4/8 da 2), Sollazzo 13 (3(8, 1/2), Singletary 16 (4/8, 2/3), Amoni 11 (0/1, 3/7), Cicognani 7 (3/7); Foiera 7 (2/4, 1/3), Bedetti (0/1 da 3), Broglia 4 (1/2 da 2), Tambone 2 (0/1 da 3), Locci (0/1 da 2). All.: Giordani.

ENEGAN FIRENZE: Simoncelli 5 (1/4, 1/5), Rancic 20 (2/4, 4/7), Swanston 6 (3/7, 0/4), Castelli 13 (4/8, 0/2), Quaglia 4 (2/2); Rabaglietti 8 (0/1, 2/6), Severini 10 (3/5, 1/1), Conti (0/1 da 2), Cucco (0/1 da 3), Schiano ne. All.: Caja.

ARBITRI: Sivieri, Chersicla e Mottola.
PARZIALI: 27-7, 42-30, 57-51.
NOTE – Percentuali dal campo: Ravenna 17/39 da 2, 7/17 da 3; Firenze 15/32 da 2, 8/26 da 3. Tiri liberi: Ravenna 19/22, Firenze 12/17. Rimbalzi: Ravenna 41 (Singletary 12), Firenze 22 (Castelli 8). Assist: Ravenna 16 (Rivali 6), Firenze 7 (Simoncelli 3). Palle perse-recuperi: Ravenna 8-3, Firenze 6-3. Usciti per 5 falli: Simoncelli e Castelli. Spettatori: 1000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter