Enic impegnata sul parquet amico con Bassano

Turno casalingo per l’Enic Firenze che sabato 15 febbraio alle 18.30 al PalaCoverciano affronterà Basket Bassano nella diciannovesima giornata del campionato di Divisione Nazionale C. La formazione di coach Salvetti cerca il riscatto dopo la sconfitta patita a Trieste ma si troverà di fronte una squadra in grande forma come quella di Filippo Campagnolo che arriva a Firenze forte della vittoria contro Mestre e di un quarto posto in classifica che la lancia nella corsa play off.

Rispetto alla gara di andata (84-59 per Bassano) i veneti recuperano il playmaker titolare Camazzola, classe 81, giocatore di ordine e grande esperienza capace di dare ritmo e far girare la squadra. I tanti giocatori a disposizione del roster veneto hanno la capacità di incidere in campo, come la guardia D’Incà, esterno dalle gambe esplosive, così come Crosato, ala al vertice della classifica rimbalzi e pericoloso anche dai 6,75 m.

“Sarà una gara difficile da giocare con grande concentrazione – dichiara coach Salvetti – dovremo fare i conti con l’assenza di Colombini, ma cercheremo di riscattare la gara di andata, unica partita che abbiamo “toppato” in questa stagione”. “Ci servirà grande energia – conclude il coach gigliato – per fare i conti con la fisicità di una squadra che sappiamo essere forte ma che vogliamo affrontare a viso aperto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter