Trasferta a Conegliano per l’Enic Firenze

DNC – Trasferta veneta per l’Enic Firenze che partirà alla volta di Conegliano per disputare la terza giornata di ritorno. La formazione di coach Salvetti arriva alla gara con i veneti forte del successo all’overtime sul parquet di Bertinoro Forlì e si troverà di fronte una formazione che sta avversando un momento delicato e sfortunato dal punto di vista dei risultati. I molti infortuni che hanno colpito i veneti hanno condizionato la loro classifica relegandoli a fanalino di coda della categoria e aprendo una serie negativa che li ha portati alla gara con Firenze ad otto sconfitte consecutive.

Ma la classifica non deve trarre in inganno, perchè la formazione del trevigiano è una squadra solida che ha le qualità per ricominciare a racimolare punti. Qualche settimana ha fatto rientro nel gruppo capitan Cinganotto, ala pericolosa capace di attaccare l’avversario da ogni posizione e mettere in campo un grande agonismo. Firenze dovrà stare attenta a Mattiello, micidiale tiratore dai 6,75m, e alla coppia di play Dal Pos e Mariani che con la loro intensità posso mettere in difficoltà la retroguardia biancorossa.

“Vogliamo proseguire il nostro cammino – ha commentato coach Salvetti – la vittoria a Forlì ci ha dato carica e fiducia”. “Andiamo a Conegliano convinti di poter fare bene – ha proseguito l’allenatore fiorentino – e dovremo tenere botta sotto il profilo dell’agonismo”. “Ho fiducia nei miei ragazzi – ha concluso Salvetti – sarà una partita difficile perchè troveremo un avversario affamato di vittorie”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter