Caja: “Serve una partita orgogliosa”

atilio_caja_coach_firenzeCoach Caja presenta Mantova vs Firenze: “E’ necessario mantenere un atteggiamento positivo, senza sfiduciarsi. Dobbiamo cancellare la sconfitta contro Treviglio. E lo possiamo fare soltanto credendo nel nostro lavoro e giocando a Mantova una partita orgogliosa. Non guardo la classifica: sono certo che usciremo fuori da questo momento di difficoltà. Ogni giocatore deve avere fiducia in sé stesso e nei compagni. Dopo il brutto tempo, viene il sereno. Così, passo dopo passo, usciremo da questo momento. Mantova è una squadra che ha trovato una quadratura e gioca con un entusiasmo raggiunto grazie ai risultati. E’ quello che in questo momento manca a noi. L’arrivo di Quaglia? Un giocatore che ci consente di avere un assetto completo. La società ha dimostrato chiaramente di non lasciare niente al caso e di fare il massimo. Quaglia ci darà sicuramente una mano con il tempo. Dopo la gara di Mantova, avremo dieci giorni per lavorare e per inserire definitivamente lui e Rancic nei meccanismi di squadra”.

Arrivato a Firenze lunedì sera, Francesco Quaglia è stato tesserato e quindi sarà a disposizione di coach Caja. Quaglia ha scelto di indossare la maglia numero 13 ed a referto prenderà il posto del giovane Balloni, convocato nelle ultime tre uscite dell’Enegan. Tutti a disposizione gli altri giocatori: Enegan quindi al completo.

L’incontro sarà seguito e trasmesso in diretta radiofonica dalla trasmissione Radio Stings tramite Radio Virgilio FM 91.6 e 102.35, ed in streaming sul sito della radio www.virgilioclassics.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter