Valdisieve in emergenza perde a Empoli

DNC – Una Lorex Sport Valdisieve in emergenza non riesce a fare suoi i due punti in palio sul parquet di Empoli; un risultato che lascia sicuramente l’amaro in bocca visti i tanti errori e le tante occasioni sprecate da Occhini e compagni. Priva di Michelacci e Tampieri, purtroppo confermata per lui la rottura del legamento crociato, Valdisieve non può contare neanche su Giuliana uscito malconcio dall’ultima partita a Matelica ed in panchina solo per onor di firma.
dnc_valdisieve_loreto_2013_basket2Cronaca – I biancoverdi iniziano la gara con le polveri ultra bagnate: tanti errori dalla lunetta come dal campo, dove vengono sbagliati anche facili appoggi da sotto, e il punteggio sembra quello di una gara di minibasket (12-9 all’ 8°). Anche il secondo periodo vede una Lorex Sport troppo imprecisa dal campo, i biancoverdi si mangiano le mani per i tanti, decisamente troppi, errori da sotto canestro (23-19 al 15°); Empoli commette molti falli ed evidenzia un eccessivo nervosismo, ma la pessima percentuale ai liberi di Corsi e compagni non consente alla Valdisieve di mettere la testa avanti (27-23 al 18°). Sul finale Empoli prende un tecnico ma la Lorex Sport non gestisce bene gli ultimi possessi, subendo anche la tripla sulla sirena di Giovannetti che porta i locali sopra cinque punti (34-29). Il coach locale Mosi protesta vistosamente con gli arbitri alla sirena di fine periodo ma i due decidono di far finta di non vedere, mentre il 15 su 28 dalla lunetta della Lorex Sport provoca l’ira di coach Serravalli.
Il terzo periodo inizia bene per Valdisieve con due triple firmate Corsi-Rossi (34-35 al 22°), Empoli non si lascia abbattere e guidata da Moroni e Forti ritorna a condurre la gara (46-40 al 26°); i biancoverdi si appoggiano ad un ottimo Barchielli che domina sotto i tabelloni, Empoli si trova in difficoltà ma Moroni trova una tripla fortunata allo scadere dei 24 secondi che lascia avanti i locali di un possesso (51-48 al 29°). Nel quarto e decisivo periodo regna un iniziale equilibrio (55-54 al 33°), rotto però da due triple consecutive firmate da Forti e Baroncelli che ricacciano indietro la Lorex Sport (60-54 al 34°); Valdisieve pur commettendo banali errori non cede, sul 61-57 una tripla di Cherici gira tre volte sul ferro e poi esce provocando la disperazione dei tifosi biancoverdi. La partita è apertissima (61-59 al 38°), Corsi pesca Provenzal per il canestro del 61 pari, il numero 6 biancoverde ha poi l’opportunità di portare avanti Valdisieve ma sbaglia da sotto, mentre sul ribaltamento di fronte uno scalo difensivo mal riuscito lascia libero Baroncelli che segna la tripla del più tre con 30 secondi da giocare (64-61). Dopo due tiri liberi segnati da Corsi prima e Baroncelli poi (66-63 a 21 secondi dal termine), Serravalli chiama time out per disegnare l’attacco decisivo, i biancoverdi però gestiscono male il possesso e Moroni recupera un pallone prezioso subendo anche fallo: il numero 9 empolese sbaglia però entrambi i tiri liberi dando ancora una speranza ai biancoverdi. Corsi attacca il ferro locale subendo un fallo, il play biancoverde realizza il primo libero e sbaglia il secondo cercando di far recuperare il rimbalzo alla Lorex Sport, la palla carambola verso Cherici che, chiuso dagli empolesi, trova ancora Corsi che tenta la tripla della vittoria, ma la palla non entra. Empoli può così festeggiare la vittoria mentre Valdisieve si rammarica per i tanti errori al tiro (30% dal campo), dalla linea dei liberi (alla fine un misero 20 su 36) e nella gestione di alcuni possessi chiave. Peccato, potevano essere due punti importanti ottenuti in una situazione di piena emergenza. Sabato la Lorex Sport riceverà la visita della capolista Bottegone, impegno difficile ma nella pallacanestro non si può mai dire.

Da censurare decisamente l’atteggiamento tenuto da alcuni “sostenitori” (se è lecito chiamarli così…) di Empoli; scene veramente imbarazzanti, specialmente perchè provenienti da persone con i capelli bianchi che sicuramente non hanno dato un bell’esempio ai bambini presenti al palazzetto. Certa gente non ha la minima idea di cosa siano i valori dello sport, forse farebbero meglio a stare a casa evitando così di farci assistere a scene che con la pallacanestro hanno veramente poco da spartire.

PALLACANESTRO EMPOLI – LOREX SPORT VALDISIEVE 66-64

EMPOLI: Forti 10, Mencherini ne, Moroni 9, Ghiglioni 10, Prosperi 2, Baroncelli 12, Meli 2, Fantoni 9, Fontanelli 6, Giovannetti 6. Allenatore: Mosi

LOREX SPORT: Rossi 3, Corsi 9, Provenzal 7, Occhini 14, Coccia 8, Beconcini 2, Cherici 6, Giuliana ne, Barchielli 15, Mariotti ne. Allenatore: Serravalli

Arbitri: Massafra e Simula
Parziali: 17-12, 34-29, 53-50, 66-64.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter