Caja: “Contro Chieti partita tosta”

Attilio Caja prima della trasferta a Chieti:

atilio_caja_coach_firenze“Dopo la brutta sconfitta contro Roseto, abbiamo analizzato a fondo gli errori commessi e siamo tornati in palestra con un buon atteggiamento per migliorare. Analizzare e capire gli errori sono due aspetti fondamentali per crescere; la squadra da questo punto di vista lavora bene mi dimostra grande disponibilità. Sono convinto che, con settimane di buoni allenamenti come l’ultima, questi automatismi si evidenzieranno anche in partita, quando la pressione agonistica è diversa. L’esempio per tutti è Simoncelli: domenica scorsa ha dato un contributo importante in termini di grinta, determinazione e voglia di dimostrare il proprio valore. Contro Chieti sarà una partita tosta, contro un avversario che, a dispetto di tante altre squadre, punta molto sulla dimensione del gioco interno. Per arginare la forza di Soloperto e Shaw servirà un lavoro di squadra. Per vincere a Chieti dobbiamo giocare da squadra vera anche in attacco”.

Note – Dopo la rescissione con Pazzi, domenica la squadra a referto sarà completata dal giovane Matteo Baggio. Intoppi fisici per Wood, che non si è allenato per tutta la settimana per un problema alla schiena. In casa Chieti  resta fuori dalla gara Ernani Comignani, per la lesione del muscolo soleo della gamba sinistra. Piccolo spiraglio per Andrea Raschi (anche lui lesione muscolo soleo della gamba sinistra), che si allena a parte col preparatore Falasca e per il quale saranno cruciali le prossime due sedute di allenamento per valutare se la condizione gli permetterà di dare qualche minuto di supporto ai compagni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter