Un’Enegan disastrosa chiude il 2013

Si chiude male il 2013 dell’Enegan Firenze. L’ultima gara dell’anno è una sconfitta netta per la squadra di Attilio Caja, trafitta nel profondo da Roseto. Sconfitta difficile da digerire per un Affrico che, dopo una buona partenza, si è sciolto minuto dopo minuto. Non c’è quasi niente da salvare nella prestazione di un’Enegan sottotono, che ha finito anche per mollare e permettere a Roseto di infierire fino al -26 finale.

Le foto

Dna - LNP SilverLA CRONACA – C’è tanto Wood nell’avvio di partita dell’Enegan. Dopo l’iniziale 0-5 targato Roseto, la risposta di Firenze è affidata al numero 32. Undici punti in otto minuti per Wood, che mette in difficoltà la difesa abruzzese. Roseto, oltre a Bisconti, si affida molto al perimetro trovando risposta altalenanti. L’Enegan chiude il quarto avanti, interpretando bene i giochi con un Simoncelli che fa canestro dalla lunga distanza e muove bene i compagni. Al 10’ siamo 21-18.
La giornata dell’Affrico sembra buona. In realtà presto tutto cambia in peggio. Infatti la luce si spegne, l’Enegan smette di fare canestro e di difendere. Roseto in un quarto spacca la partita con grande semplicità. Leo e Genovese picchiano duro l’Enegan. Il parziale del quarto (9-25) fotografa perfettamente cosa è successo sul parquet, dove Roseto si sbatte ed attacca con precisione, mentre l’Enegan è costretta a forzare ed andare in grossa difficoltà all’intervallo lungo (30-43).
Ci si aspetta una reazione dopo l’intervallo. Firenze invece esce dagli spogliatoi con poca determinazione. Per Roseto è la volta colpire con Legion e Bisconti. Il primo su tagli ed in avvicinamento a canestro, ed il secondo dentro l’area, scuotono Roseto che allunga ancora. Per l’Enegan segna solo Simoncelli. Caja le prova tutte, ma non c’è un equilibrio che consenta alla squadra di ritrovare fiducia. Al 30’ Roseto è in totale controllo della gara (48-64). L’ultimo quarto è un lungo garbage-time. Sulla bomba di Genovese, Roseto è a +18 (51-69 al 33’), dopo che l’Enegan aveva dato un segnale di vita con Simoncelli e Pazzi. Un segnale flebile. Finisce male, anzi malissimo con Roseto che spinge fino alla fine chiudendo sul massimo vantaggio 62-88.

Risultati e classifica 14a giornata Adecco Silver

Enegan Firenze-Modus FM Roseto 62-88

ENEGAN FIRENZE: Simoncelli 22 (2/5, 5/10), Wood 18 (6/14, 1/4), Swanston 8 (4/8), Castelli 1 (0/3, 0/1), Conti 2; Rabaglietti 2 (1/4, 0/5), Cucco 3 (1/4 da 3), Pazzi 6 (3/4), Schiano (0/1, 0/2), Severini ne. All.: Caja.

MODUS FM ROSETO: Stanic 4 (1/3, 0/3), Sowell 6 (3/6, 0/3), Marini 9 (1/1, 1/2), Leo 13 (4/4, 1/2), Bisconti 12 (4/6, 1/2); Legion 23 (7/9, 3/6), Genovese 15 (3/4, 3/6), Ricci 4 (1/2, 0/2), De Dominicis 2 (1/2 da 2), Nolli ne. All.: Trullo.

ARBITRI: Boninsegna, Scudiero e Pansecchi.
PARZIALI: 21-18, 30-43,48-64.
NOTE – Percentuali dal campo: Firenze 16/39 da 2, 7/26 da 3; Roseto 25/37 da 2, 9/26 da 3. Tiri liberi: Firenze 9/10, Roseto 11/12. Rimbalzi: Firenze 30 (Swanston 8), Roseto 33 (tre con 6). Assist: Firenze 11 (tre con 2), Roseto 24 (Stanic 9). Palle perse-recuperi: Firenze 16-7, Roseto 11-9. Usciti per 5 falli: nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter