L’Isogas Gorizia visita l’Enic

DNC – Enic Firenze in cerca del riscatto al PalaCoverciano dove per l’undicesima giornata arriva l’. La formazione di coach Salvetti cerca di sfruttare il turno casalingo per ritornare alla vittoria che manca da due giornate a causa delle sconfitte con Arzignano e Montebelluna. Gorizia sarà un avversario ostico, i friulani, infatti, viaggiano con 12 punti in classifica e si posizionano attualmente al sesto posto e arrivano a Firenze forti della convincente vittoria conquistata sul parquet amico del Pala Bigot contro la capolista Mestre.

L’ fa della velocità e dei canestri in contropiede il suo marchio di fabbrica e i friulani possono contare sui un nutrito reparto di guardie, ben cinque, capaci di colpire in campo aperto con una mano pericolosa dai 6,75m. Firenze dovrà stare attenta a Casagrande, classe ’93 con un passato a Livorno in DnB, e ad un reparto lunghi molto dinamico che ha in Franco il primo stoppatore della Dnc.

“Vogliamo riscattarci di fronte al nostro pubblico – dichiara coach Salvetti – sappiamo bene che sarà una partita difficile contro un avversario forte ma se giocheremo con l’atteggiamento giusto potremo portare a casa i due punti”. “Dai miei ragazzi – prosegue Salvetti – voglio intensità e ritmo fin dal primo pallone, solo con la faccia giusta possiamo vincere questa partita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter