L’Enic di scena a Montebelluna

DNC – Trasferta a (Tv) per l’Enic Firenze che oggi alle 21 affronterà la delicata partita con i veneti valevole per decima giornata della Divisione Nazionale C. La formazione di Salvetti cerca il riscatto dopo l’amara sconfitta casalinga contro Garcia Moreno che ha interrotto la serie positiva di due vittorie dei gigliati violando il PalaCoverciano. è la stessa formazione che lo scorso anno ha raggiunto la finale play off e che quest’anno ha iniziato con qualche passo falso dovuto ai tanti infortuni che hanno colpito la squadra trevigiana. Seguita da un caloroso e festoso pubblico, può avvalersi dell’estro in cabina di regia di Pozzebon, tiratore letale dai 6,75m, e Boaro vero e proprio disegnatore delle trame offensive venete e che spesso sfrutta i centimetri e la forza nel pitturato dei due lunghi Lorenzetto e Binotto da osservare con attenzione per le loro capacità realizzative.

“Andiamo a giocare una trasferta difficile – ha dichiarato coach – contro una squadra che in casa davanti ai propri tifosi tira fuori il meglio”. “Vogliamo reagire alla sconfitta con Arzignano – ha proseguito Salvetti – per riscattarci da subito e ripartire nel nostro campionato”. “Dai miei ragazzi voglio la faccia giusta – ha concluso Salvetti – è solo quella che ci potrà far tornare a Firenze con i due punti in tasca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter