Enic dai due volti e Arzignano passa

DNC – Una Enic Firenze dalle due facce cade al contro Garcia Moreno di Arzignano (68-70) nella nona giornata della Divisione Nazionale C uscendo dal parquet amareggiati per l’epilogo della gara in alcune fasi caratterizzato da fischi arbitrali incomprensibili. I gigliati partono forte grazie all’ispirazione di Colombini che nei primi dieci minuti mette a referto 13 dei 19 punti con cui l’Enic chiuderà il primo tempino (19-10). I veneti non ci stanno e alzano il quintetto causando i primi problemi biancorossi a rimbalzo, ma Firenze è viva e con Mariani, Bucarelli e Marotta firmano il break che riportano i gigliati alla doppia cifra di vantaggio (29-17 al 18′).

dnc_pino_dragons_enic_firenze_basket1_marottaPoi accade il primo show arbitrale: tecnico a Marchini per simulazione tra lo stupore generale e qualche tiro libero generoso consentono ai vicentini di Garcia Moreno di avvicinarsi a Firenze (35-30 al 20′). Dagli spogliatoi rientra una squadra diversa, imprecisa al tiro e poco consistente sotto il tabellone, la squadra di Salvetti è spaesata. Non funzionano le soluzioni offensive e Bolcato non fa sconti, sia dalla lunga che dal pitturato. E in pochi minuti la situazione è completamente ribaltata (45-54 al 27′). Mariani realizza da tre e Firenze sembra aver ripreso vigore, ma ci pensa nuovamente la desolante coppia arbitrale giunta al che inventa un tecnico a Puccioni, sanzionandogli il quarto fallo, e subissata dai fischi capisce l’errore e compensa nel possesso successivo con un altro tecnico questa volta a Bolcato anche lui per simulazione. Firenze sembra quasi uscire dal torpore del terzo quarto (52-56 a 30”) ma una tripla da 8 metri del solito Bolcato ristabilisce 7 punti di svantaggio per l’Enic.

Salvetti sceglie un quintetto di rincorsa e in tre giri di orologio ha ripreso Arzignano, Mariani firma il sorpasso ma la formazione veneta ha un Bolcato in più che realizza e colpisce letalmente con la tripla del +3 per il 66-69 a 34” dalla fine. Processione dei liberi e possesso gigliato sul 68-70 ma Firenze palleggia troppo senza capitalizzare il pallone dell’ultimo possesso. Palla (impossibile) a Santomieri e le speranze gigliate si spengono sul ferro.

Enic Firenze – Garcia Moreno 68-70

ENIC : Marchini 8, Marotta 2, Boschi ne, Colombini 16, Bucarelli 3, Mariani 14, Santomieri 12, Dionisi 2, Zanussi, Puccioni 11. Allenatore: Salvetti.

GARCIA MORENO 1947 ARZIGNANO: Zanotti ne, Campiello 6, Monzardo 2, Bellato 4, Drago 11, Vencato 5, Faccioli 12, Burzi 7, Bauce, Bolcato 23. Allenatore: Venezia.

ARBITRI: De Pasquale e Perocco.
PARZIALI: 19-10, 37-32, 52-59.

Classifica girone C: Basket Mestre 14, Pallacanestro Titano 12, Basket Bassano 12, Rucker Sanve 10, Sz Jadran 10, Isogas Gorizia 10,Basket Oderzo 10, Piani Pallacanestro 10, Bk Firenze 8, Garcia Moreno 1947 8,  Virtus Basket Padova 8, Gaetano Scirea Basket 6, Nuova Pallacanestro Montebelluna 4, Vigor Basket Conegliano 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter