Moncada Agrigento, aspettando Firenze

franco_ciani_agrigento_2013Franco Ciani coach Agrigento: “Mi aspetto senza dubbio ulteriori passi in avanti. Abbiamo raggiunto risultati importantissimi e dobbiamo dare continuità. Mi aspetto che alcuni degli aspetti che sono stati particolarmente curati nel corso della settimana siano i punti di forza. Poi mi aspetto grandi difficoltà tattiche, dovute alla qualità dei giocatori che compongono Firenze e dalla situazione tattica particolare: quando si cambia allenatore c’è un sistema in evoluzione. Bisogna capire quali saranno i cambiamenti. Se da un lato questo potrebbe generare meno ordine tra gli avversari, è anche vero che dobbiamo essere prontissimi ad affrontare situazioni non codificate, a differenza delle altre partite che abbiamo avuto modo di ‘studiare’ nel corso della settimana in maniera accurata”.

Fabio Mian, guardia della Moncada: “ In spogliatoio c’è grande entusiasmo dopo la vittoria in casa e quella in trasferta. Speriamo di dare continuità a questo momento, dopo la fase un po’ calante di alcune giornate fa. Nonostante ciò, dobbiamo rimanere con i piedi per terra e pensare ad ogni singola partita, di volta in volta. Firenze è una squadra ben attrezzata: è reduce dall’arrivo del nuovo allenatore e questo provoca sempre grande entusiasmo e grinta tra i giocatori. Per questo dobbiamo essere pronti a tutto. Ovviamente per far tutto ciò abbiamo bisogno di grande aiuto da parte del pubblico agrigentino che, sono sicuro, sarà con noi al PalaMoncada”.

Così invece Caja e Cucco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter