Amara sconfitta per Valdisieve che cade con Monsummano

DNC – Sconfitta dolorosa per la Lorex Sport Valdisieve che cede per un solo punto alla forte Meridien Monsummano; un risultato che lascia l’amaro in bocca, con Valdisieve che con fatica era riuscita a rimettere in piedi una gara tutta in salita ma che alla fine non è stata in grado di vincere.

Come troppe volte quest’anno, la partenza dei biancoverdi è troppo blanda: polveri bagnate in attacco e poca attenzione in difesa, soprattutto nel bilanciamento difensivo (2-9 al 5°). Una tripla di Cherici e un canestro di Michelacci fanno respirare la Lorex Sport, ma cinque punti consecutivi di Niccolai distanziano nuovamente Corsi e compagni, che chiudono il periodo sotto di nove punti e con un misero 4 su 16 dal campo. Anche nel secondo quarto Monsummano tiene le redini della partita, appoggiandosi molto alla fisicità di Verdiani e Vannini (19-34 al 15°); per la Valdisieve continuano i problemi in attacco, caratterizzato da bassissime percentuali e scelte rivedibili, e in difesa, dove vengono concessi troppi canestri facili. Un positivo Rossi con due canestri consecutivi e una palla recuperata scuote la Lorex Sport che sul finale di periodo si riavvicina agli ospiti chiudendo il primo tempo sotto di nove punti.

dnc_valdisieve_loreto_2013_basket6

Al rientro dagli spogliatoi le due squadre faticano a trovare facilmente il canestro, le percentuali affondano e aumenta il nervosismo (34-39 al 24°); una tripla di un ispirato Cherici e due tiri liberi di Barchielli portano Valdisieve a meno uno (41-42), Monsummano accusa il colpo e ancora Cherici dall’arco dei 6 e 75 firma il pareggio (44-44). I ragazzi di Serravalli ci credono, Barchielli e Michelacci lottano come due leoni sotto le plance ed è proprio il numero nove biancoverde a firmare la tripla del sorpasso sul finale di tempino (52-50 al 29°). Gli ultimi dieci minuti si aprono con due canestri di Rossi e Corsi, Zani risponde con una tripla ma la Lorex Sport non molla: un canestro di Provenzal e uno di Occhini scrivono il più sei per la Valdisieve (59-53 al 34°). Monsummano sembra perdere fiducia, l’inerzia della partita sembra decisamente in mano biancoverde con Valdisieve che vola sul più sette con 4 minuti da giocare (61-54). Purtroppo però i ragazzi di coach Serravalli perdono lucidità, smettono di attaccare con convinzione la zona ospite e cala vistosamente l’attenzione difensiva, cosa che non può essere concessa ad una squadra talentuosa come quella ospite che si rialza ed impatta la gara (61 pari con poco meno di due minuti da giocare). Giuliana, fino ad allora poco concreto in attacco, trova una tripla che fa esplodere il palazzetto e riporta Valdisieve avanti; Michelacci e Cherici escono dalla gara per raggiunto limite di falli, Monsummano si affida a Vannini che si guadagna un fallo concretizzato con due tiri liberi (64-63 a 48 secondi dalla fine). La stanchezza si fa sentire, la Lorex Sport non gestisce bene il possesso offensivo e Monsummano ha la palla della vittoria con 16 secondi da giocare: Vannini trova ancora un fallo che lo riporta in lunetta, e il numero dieci ospite può scrivere il più uno con 8 secondi da giocare. Il gioco disegnato da Serravalli durante il time out libera Occhini per il tiro della vittoria, ma purtroppo il ferro dice no al capitano biancoverde e Monsummano può festeggiare la vittoria.

Peccato, sarebbe stata una bella vittoria di fronte al proprio pubblico contro una squadra che vanta elementi di grande esperienza e talento. Purtroppo anche questa volta il rivedibile approccio iniziale costa tanto alla Lorex Sport, partire male e poi faticare tanto per rimettere in piedi la gara porta inevitabilmente ad un calo fisico e mentale nei minuti finali. La percentuale dal campo non è stata sicuramente sufficiente (21 su 68 totale), ma siamo fiduciosi che i biancoverdi sapranno prendere gli aspetti negativi di questa gara in ottica costruttiva, per rialzarsi subito e tornare presto alla vittoria.

LOREX SPORT VALDISIEVE – MERIDIEN MONSUMMANO 64-65

LOREX SPORT: Rossi 6, Corsi 4, Provenzal 2, Michelacci 10, Tampieri 1, Occhini 16, Coccia, Cherici 13, Giuliana 6, Barchielli 6. Allenatore: Serravalli

MONSUMMANO: Zani 5, Marchi 5, Niccolai 14, Bargiacchi 2, Barontini 6, Vannini 15, Ambrosino 2, Bertocci, Piccoli ne, Verdiani 16. Allenatore: Matteoni

Arbitri: Fabbri e Simula
Parziali: 11-20, 29-38, 51-50, 64-65.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter