Enic imprecisa e Jadran Trieste ne approfitta

dnc_pino_dragons_enic_firenze_basket2_marchiniNiente da fare per l’Enic Pino Firenze che si arrende (56-59) a nella quinta giornata della Divisione Nazionale C. Gigliati imprecisi e distratti pagano le pessime percentuali al tiro, 7/20 ai liberi, e si devono piegare alla formazione friulana. Trieste parte sparando a caso dai 6,75 e gli uomini di Salvetti sono cinici con Mariani e Puccioni a trovare le soluzioni giuste e a chiudere avanti i primi dieci minuti (13-11).

La regia fiorentina stenta a decollare e gli ospiti ne approfittano iniziando a realizzare canestri in successione che, complici i tanti errori dalla lunetta dell’Enic, portano gli ospiti con il naso avanti fino alla pausa lunga (30-35). Salvetti scuote i suoi e al rientro dagli spogliatoi i biancorossi piazzano in un minuto un 7-0 firmato Puccioni, Mariani e Santomieri, gli unici a tenere a galla Firenze, ma è solo un lampo perchè l’Enic non riesce a realizzare e non segna più fino alla fine del quarto quando sul 41-41 i gigliati si fanno sorprendere sulla sirena, e senza commettere almeno un fallo a disposizione, ‘beccano’ la tripla di Batich (41-44 al 30′). Firenze non riesce a reagire, Salvetti cambia uomini e soluzioni offensive ma la palla non entra mai nel canestro (45-52 al 35′) e Jadran gestisce. L’orgoglio gigliato però passa dalle mani di Mariani e Santomieri che con Puccioni e una tripla, l’unica delle tante tentate, di Colombini si avvicinano ai friulani.

E a 39” da giocare è proprio Santomieri a trovare la penetrazione del -1 (54-55), imprecisioni dalla linea della carità per entrambe le squadre con Trieste che chiama time out. Ban sbaglia la conclusione ma approfitta delle distrazioni gigliate e fa suo il rimbalzo conquistando anche il libero del +3. Mariani dall’altra parte prova a cercare la bomba del pareggio, ma non è proprio la serata di Firenze che si arrende a Trieste dopo una prova opaca, soprattutto in fase di costruzione, e troppo imprecisa per poter vincere una partita.

- 56-59

ENIC : Marchini, Marotta, Boschi 2, Colombini 8, Bucarelli, Mariani 14, Santomieri 12, Dionisi, Zanussi 5, Puccioni 15. Allenatore: Salvetti

: Batich M. 5, Batich D. 9, Ban 20, Slavec 3, Zejarl ne, Marusich, De Petris 5, Franco 10, Malalan 7, Ridolfi 0. Allenatore: Mura

ARBITRI: Sartori e Fior
PARZIALI: 13-11, 30-35, 41-44

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter