L’Use Computer Gross doma un’ottima Mortara

Tutto è bene quel che finisce bene, ma quanta sofferenza. L’Use Computer Gross doma un’ottima Mortara solo nei secondi finali e grazie alla straordinaria lucidità di Tommaso Cappa che gestisce alla grande un paio di situazioni difensive finali, quelle decisive. Una gara che si chiude col brivido sia per l’arrivo in volata, sia per il clamoroso errore del tavolo che, con appena 4 decimi da giocare, dopo che la palla colpisce il ferro su un libero proprio di Cappa non fa partire subito il cronometro consentendo a Mortara il tiro della disperazione finale che, a cose normali, sarebbe stato fisicamente impossibile da tentare.

Per fortuna, però, come detto tutto è bene quel che finisce bene e l’Use porta a casa una vittoria meritata e sofferta sia per la non splendida serata specie in difesa, sia per alcune banali palle perse, sia per i meriti di Mortara che gioca un’ottima partita e dimostra di essere la squadra migliore delle tre viste finora a Empoli. Per la squadra di Quilici una vittoria fondamentale ottenuta ancora una volta grazie anche al grande apporto dei propri giovani, stasera in particolare Sesoldi autore di una gara pregevole.

E sabato alle 20 i biancorossi tornano in trasferta ad Alessandria.

65-63

USE COMPUTER GROSS
Galligani, Mariotti 13, Manetti Sebastiano, Sesoldi 11, Terrosi 11, Manetti Samuele 9, Bacci ne, Ravazzani 9, Berni, Cappa 12. All. Quilici (ass. Fioravanti)

MORTARA
Ratti ne, Del Sorbo 18, Fant ne, Cavallaro 11, Grugnetti 8, Mossi 15, Ratti ne, Ranuelli 3, Bossi ne, Di Paola 8. All. Zanellati

Parziali: 23-16, 32-33 (9-17), 51-50 (19-17), 65-63 (14-13)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter