Preview: Piombino vs Castelfiorentino

Dopo una prestazione sottotono che ha condotto alla prima sconfitta casalinga, l’ABC è pronta a scendere in campo al PalaTenda di Piombino per cercare di risalire immediatamente lungo la retta via.
La prima, chiaramente, per lo spessore della squadra di casa, che presenta giocatori di esperienza per la categoria, come abbiamo già avuto modo di constatare durante il Trofeo Mario Gilardetti, quando Piombino si è aggiudicato la finalissima e il primo gradino del podio.

Altro fattore da non sottovalutare affatto saranno le motivazioni dei padroni di casa, che arrivano a questa sfida dopo un inizio di campionato tutto in salita: infatti, dopo l’esordio vincente con Cento, è arrivata la doppia sconfitta con Piacenza e Livorno, seguita dalla gara casalinga con Cecina di domenica scorsa poi interrotta a causa della condensa. Inutile dire, dunque, che la sfida contro di noi rappresenterà uno snodo fondamentale per la formazione di coach Bini, per tornare in carreggiata e farlo davanti al pubblico amico.

Ma se le motivazioni di Piombino saranno forti,quelle dell’ABC non potranno essere da meno. Siamo reduci da una sconfitta pesante, giunta in casa nostra e soprattutto al termine di una gara in cui non siamo mai riusciti a prendere in mano le sorti del match. Una serata da dimenticare in fretta, e l’unico modo per farlo sarà scendere in campo a Piombino e dar vita ad una prova convincente, cercando di tornare a casa con i due punti in tasca. Dovremo colmare tutte le mancanze viste domenica scorsa, spazzare via i fantasmi di una prestazione sottotono, e mostrare quello che possiamo e dobbiamo fare.

Palla a due ore 18, arbitri Zavatta Michele di Cervia e Giansante Alberto di Bologna.

Ufficio Stampa Abc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter