Dnc, Pino: arriva la prima vittoria contro Bertinoro

dnc_pino_dragons_salvetti2013Primi due punti in campionato per l’Enic Pino Basket Firenze che si aggiudica la posta in palio dopo 40′ di sofferenza contro la Gaetano Scirea Bertinoro Basket. Gara non bella da un punto di vista tecnico ma viva sotto il profilo agonistico. Firenze non riesce mai a dare lo strappo decisivo e i romagnoli non colpiscono quando la squadra di Salvetti sembra in confusione, ma sono proprio i biancorossi a mantenere la lucidità necessaria nei secondi finali per vincere e conquistare i due punti in palio nell’esordio al PalaCoverciano.

L’Enic entra in campo più convinta degli avversari e dopo qualche minuto di studio la squadra di Salvetti alza ritmo e intensità, Zanussi realizza sei punti consecutivi (18-10) e Firenze prova a mettere il naso avanti ma le disattenzioni biancorosse agevolano i canestri di Grassi e Samoggia che mandano Bertinoro a -3 alla fine dei primi dieci minuti (18-15). Puccioni si prende la squadra sotto braccio e colpisce nel pitturato, i romagnoli rispondono però ad ogni attacco degli uomini di Salvetti e rimangono incollati ai biancorossi con i canestri di Merenda e Marisi ma Mariani prima e Dionisi poi mandano l’Enic a riposo sul +5 (29-24). E passano dal lungo ex Castelfiorentino le soluzioni offensive di Firenze che con Mariani firma il +8 (38-31) dell’allungo biancorosso che dura un giro d’orologio perchè in un minuto scarso Marisi riduce tutto il distacco acquisito dagli uomini di Salvetti e all’ultima pausa il punteggio è 40-39. Bertinoro è motivato e subito piazza un mini break 4-0 che spinge i romagnoli sul +3 (40-43), Firenze appare spaesata e ha difficoltà a realizzare, la tripla di Merenda dà fiducia ai romagnoli (44-46) che rimettono il naso avanti a 4′ dalla fine. Puccioni dà vita ai suoi ma Bertinoro tiene sempre la testa avanti. Colombini piazza la tripla del pareggio (50-50 al 39′), Salvetti chiede ai suoi maggiore intensità difensiva e viene accontentato con un recupero che porta Santomieri in lunetta con 26” da giocare. 2/2 dell’ala fiorentina con I romagnoli che tentano un ultimo disperato tentativo di aggancio che non porta punti e lascia tornare Colombini in lunetta a sancire I primi due punti in classifica per l’Enic Firenze in una partita giocata al di sotto delle proprie potenzialità con molte imprecisioni al tiro ma con una prova di carattere importante nei secondi finali che ha regalato la prima vittoria alla formazione di Lapo Salvetti.

ENIC PINO BASKET FIRENZE – GAETANO SCIREA BERTINORO 54-50 (18-15 29-24 40-39
Enic Pino Basket Firenze: Marchini 5, Marotta, Boschi, Colombini 5, Bucarelli, Mariani 11, Santomieri 7, Dionisi 2, Zanussi 6, Puccioni 22. All. Salvetti

Gaetano Scirea Bertinoro: Frigoli 7, Solfrizzi 14, Ruscelli NE, Merenda 6, Marisi 12, Grassi 5, Caroli NE,  Sangiorgi 6, Chezzi, Godoli. All. Serra

Arbitri: Barbagallo e Bracco
Usciti per falli: nessuno

Spettatori: 120

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter