Toppino lascia il campo per la scrivania

7raduno_enegan_affrico_2013-14Fra le novità dell’estate dell’Enegan Fi renze, c’è n’è una legata a Nicola Toppino. Dal campo alla scrivania. L’ex capitano della scorsa stagione è il nuovo team manager della società. Affiancato dallo storico dirigente Paolo Vignozzi, Toppino si occuperà della gestione della squadra. L’infortunio che gli ha impedito di giocare la finale di DNB contro Ravenna è alle spalle. Tera- pie e cure al ginocchio van- no avanti, ma ‘Toppo’ è già diventato elemento utilissimo nel raccordo fra squadra, staff tecnico e società. «La richiesta di Giotti e Fruschelli mi ha fatto molto piacere – dice Toppi- no -. Mi hanno fatto senti- re apprezzato. Spero di es- sere utile anche dall’altro lato della barricata. Servirà tanto spirito di adatta- mento. C’è tanto lavoro da portare avanti. Ma l’Affrico ha già dimostrato di ave- re una buona organizzazione societaria».

E Toppino cosa ne pensa di questo Affrico in Silver? «Gruppo professionale, disponibile. Gli italiani hanno esperienza, ci sono giovani interessanti come Cucco e Severini. E gli americani hanno talento, ve lo assicuro. L’Affrico ha fatto un grande sforzo per darsi una buona struttura. Ora la squadra deve trovare il giusto entusiasmo per prepararsi bene al campionato. Per me c’è tutto perché Firenze, con questa Enegan, possa andare al Mandela e divertirsi». Enegan nuova, vita nuova. Team manager e matrimonio con Ilaria. Per Toppino un agosto fantastico: «Non ho vinto la DNB, ma ho vinto un anello al dito – scherza -. Sono felicissimo del matrimonio con Ilaria. Lei è stata e sarà la mia compagna di vita».

Giampaolo Marchini – La Nazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter