Il punto sul mercato di Legadue Silver

Lucca – L’altra toscana di Silver guidata da coach Russo ha firmato Rodolfo Valenti, ala piccola classe ’80 proveniente dalla ad Imola. Per quanto riguarda gli americani sono arrivati la guardia Michael Deloach classe ’86 proveniente dal campionato della Repubblica Ceca (17 punti e 4,4 assist di media) e il classe ’89 Kelvin Martin, ala grande di Charleston Southern, alla sua prima esperienza oltreoceano. Confermato in blocco il trio Banti, Barsanti (che però si è rotto il crociato) e Santarossa. Tra gli under arriva Matteo Motta, guardia di 192cm dall’Aurora Desio e il fiorentino Sgobba, classe ’92 ala di 2 metri ex Mirandola.

danile_casadei4_firenze_torino_basket_pallacanestro2013Ferrara – Coach Furlani avrà a disposizione l’asse play-pivot della scorsa stagione formato da Ferri e Benfatto, ma si sono già aggiunti il giovane Vincenzo Pipitone, centro di 205 cm nel giro della nazionale under20, poi Infanti, guardia-ala di 190 cm con grande esperienza anche ai piani superiori, Casadei l’ex Brandini e Davide Andreaus, ben noti ai tifosi fiorentini. Subito dopo la conferma di Gabriele Spizzichini è arrivato anche il primo americano estense: Milton Jennings, ala grande di 206 cm in uscita dal College di Clemson e Bottioni, classe ’88 ex Lucca. A completare il roster è arrivato il secondo americano, Julius Mays da Kentucky, guardia di 192cm.

Matera – Poker di conferme in Basilicata, restano Vico, Cantone, Iannuzzi e Rezzano, poi arriva l’under pivot Marco Maganza, ex Recanati classe ’91. Kyle Austin è il primo colpo Usa, 25 anni sarà la nuova ala, miglior marcatore della prima divisione ungherese insieme e Anthony Jones guardia, classe 1984 sempre dall’Ungheria (18 punti di media). Infine gli under Daniele Toscano (ala classe ’93 da Corato Dnb), Luca Bolletta ( ala-pivot classe ’92, ex Chieti ) e Dario Costa (play-guardia classe ’94 ex Reggio Calabria Dnc).

Corato – Coach Cadeo, (sulla panchina fiorentina dopo l’esonero di Russo nel 2006), al momento avrà a disposizione De Angelis e Merletto, due giovani di proprietà degli ”orange” e il pivot reggiano Andrea Ancellotti. I nomi nuovi saranno quelli del play 22enne Marco Contento visto a Bisceglie (Dnb) e Niccolò Petrucci da Roseto, guardia classe ’89 e mano educata da 3. Arriva anche Contento, proveniente dall’Ambrosia Bisceglie, playmaker classe ’91, giocatore di intensità, sia in fase offensiva che difensiva.

Omegna – I piemontesi guidati da Di Lorenzo rinnovano Saccaggi, Farioli e Masciardi, mettono sotto contratto il primo americano Mike James, guardia classe ’90 lo scorso anno nella seconda divisione israeliana e i giovani Sebastiano Bianchi, ala classe ’92 reduce dalla DNB con la maglia della Sangiorgese e Francesco De Nicolao guardia classe 1993. Da Pistoia arriva Borra, centro classe ’90. Il secondo americano è Jevhon Shepherd, ala classe 1986 uscito dal college del Michigan, proviene dal CSM Bucuresti (Romania) dove ha realizzato 19 punti di media a partita. Arriva anche l’under Michael Sacchettini che ha svolto due raduni con la Nazionale under 18.

Reggio Calabria – Coach Ponticello confermato in panchina, la Viola ha firmato il primo americano, si chiama Malcolm Kirkland, un’ala grande/centro classe 1990 di 203 cm da Oklahoma State, Balikesir (Turchia) poi Arkansas State. L’altro Usa sarà Keion Bell guardia che proviene dai Missouri Tigers, classe ’90. Confermati inoltre Agustin Fabi e Nunzio Sabbatino. Arriva anche Sorrentino, playmaker di 190 cm che ha disputato l’ultimo campionato di a Scafati. Presi i giovani under anche Gaetano Spera (classe ’93 ex Chieti) e Alessandro Azzaro (messinese classe ’93). Dopo un po’ di tirae emolla confermato anche capitan Caprari.

Agrigento – Ciani beneficerà delle riconferme di De Laurentiis, Mian e Chiarastella, firmato il playmaker lo scorso anno in con Reggio Calabria. Sotto le plance arriva Mocavero che proviene dalla Sigma Barcellona. Anche Anello e De Simone restano in maglia Moncada.

Chieti – Confermato Diomede e fatto rientrare il giovane playmaker classe ’93 Di Emidio, il primo americano sarà Showron Glover playmaker californiano di 180cm, giramondo tra Canada, Australia, Svizzera e Repubblica Ceca. Arrivato anche Comignani, ala classe 1982 di 200 cm che conquista la Silver dopo alcuni anni di Dnc e Dnb. Firmato anche Mattia Soloperto, lo scorsa stagione nelle rotazioni di Forlì in . Il secondo Usa sarà Matt Shaw ala-forte classe 1988 che da tre anni gira tra Romania , Ungheria e  Svizzera. Rimane l’ala Andrea Raschi (200 cm), che dunque vestirà la maglia biancorossa anche per la stagione 2013/2014.

Mantova – Terzo anno per l’ala del ’86 Pignatti, ma confermatissimo anche Jordan Losi, è poi arrivato Alex Ranuzzi, la guardia/ala bolognese, classe 1986, 195 cm, nell’ultima stagione ha vestito la maglia di Castelletto e ha chiuso la stagione con 12.9 punti, 5.8 rimbalzi. Da Reggio Emilia arriva il play/guardia Francesco Veccia e sarà un under classe ’93. PEr il settore under arriva Giovanni Allodi ala/centro di 203 cm, classe ’94 dalle giovanili di Reggio Emilia.

Ravenna – confermati sotto le plance Broglia e Amoni, arriva anche il primo americano: Adam Sollazzo classe ’90, guardia americana al secondo anno in Europa, dopo una stagione disputata in ProA tedesca a Lipsia. In prestito dalla Virtu Roma arriva alla corte di coach Giordani il classe ’94 Tambone, playmaker. E’ Francesco Foiera l’ultimo tassello dell’Acmar Ravenna che ha firmato dopo due positive stagioni disputate con la maglia dell’Andrea Costa Imola.

marco_gnaccarini_attilio_pierini_brandini_firenze_basket_recanati2013Recanati – Confermati capitan Pierini al suo undicesimo anno nelle Marche e Gnaccarini, agli ordini di coach Coen resterà anche l’ala under Fabio Stefanini, arrivato a Recanati la stagione passata. Gli americani saranno Ryan Pettinella pivot italo-americano classe ’84 visto a Montegranaro e Veroli, ma fermo lo scorso anno dopo due stagioni in Islanda, e Daman Starring guardia classe ’88 direttamente dalla Ncaa (Irvine Anteaters). Tra gli under si segnala l’arrivo di Fantinelli, play-guardia di 195 cm., classe 1993 ex Mirandola. A rifinire il roster sono arrivati gli under l’ala da 2.03 Rey Pullazi , azzurro under 20, scuola Virtus Roma, dallo Scauri e Lorenzo Tortù , scuola Scavolini, la stagione passata in prestito in Dnc.

Roseto – In casa degli abruzzesi, guidati da coach Melillo, oltre al confermato pivot Leo e la giovane ala grande classe ’93  Marino, arriva l’ala/pivot classe ’82, che ha disputato l’ultima con la maglia del Liomati Bari. Conferamto in cabina di regia l’ex Everlast Nicola Stanic. Il primo Usa che ha firmato è Kevin Sowell, guardia-play nella scorsa stagione ha militato nella serie A venezuelana fino ad aprile, per poi chiudere l’annata in Messico.

– I lombardi di Vertemati si aggiudicano Ihedioha nell’ultima stagione a Castelletto Ticino, dove ha chiuso con 13,2 punti. Firmato anche Alessandri, play-guardia di 190 cm, lo scorso anno in Dnb alla . Tornano anche il playmaker senese Marino, lo scorso anno a e Emanuele Rossi dopo l’esperienza chietina, lungo dominante in . Dalla repubblica ceca arriva anche Tomás Kyzlink, promettente guardia classe ’93. De Paoli è il secondo centro della Remer, classe 1992, ala-pivot di 207 cm lo scorso campionato a San Severo. Firmato poi il primo america, Novar Gadson un’ala, classe 1989 proviene dell’Antranik Beirut (Libano-Division A).

Cus Bari – In alto mare con il mercato e dopo la sofferta separazione da coach Putignano, arriva sulla panchina Francesco Raho, già responsabile delle giovanili di Corato. Il primo ad arrivare è Francesco Infante dalla Biancoblù Bologna pivot che sa farsi valere sotto canestro. Firmato anche il giovane rumeno classe ’94 Alan Ionut Zaharie, ala ex Trento e Bolzano.

– Doppia riconferma per l’Assigeco di Zanchi, entrambe nel reparto lunghi: Alberto Chiumenti e Giampaolo Ricci. Resterà anche il cubano Howard Sant-Roos cresciuto nelle giovanili in odore di draft Nba e lo scorso in prestito in Germani. Firmata l’ala grande Bonessio, 25 anni l’anno scorso a Bari. Arrivato dagli Usa Logan Tyler Aronhalt, 24 anni esterno con un buon tiro e capacità difensive, appena uscito dal College Terrapins. Preso il giovane Andrea Quarisa classe 1992 arriva da Agrigento. Arrivano anche due under classe ’93: Azzaro, ala grande ex Fabriano e Bologna e Spera pivot lo scorso anno a Chieti.

Firenze -coach Giordani in panchina è confermato insieme al fiorentino Fontani. I biancoblu ereditano l’asse play-pivot da Castelletto con Simoncelli e Pazzi, poi firmano Brandon Wood e Kyle Swanston dalla prima divisione del campionato ungherese. A completare il quintetto Castelli, in uscita da Recanati. Il primo degli under messo sotto contratto è il ’94 Marco Cucco proveniente dalla .

@fabio_berns

All Comments

  • Ci sono interessanti indicazioni che si possono trarre dal mercato svolto da tutte le compagini di Silver.

    Fabio Bernardini Fabio Bernardini 5 agosto 2013 10:04 Rispondi
  • Casalpusterlengo e Matera mi sembrano un gradino avanti alle altre,comunque i roster ancora non sono completi fra una decina di giorni avremo un quadro più completo.Firenze mi piace Pazzi Simoncelli castelli sono quanto di meglio uno potesse desiderare,i due americani sono entità sconosciute ma la cosa è comune a tutti gli altri arrivati forse il solo Howard Sant-Roos di Casalpusterlengo è un po’ più conosciuto

    Stefano Malfetti 5 agosto 2013 11:50 Rispondi
    • Matera ha fatto la stessa scelta di Firenze di prendere due “ungheresi”, la maggior parte invece ha preso giovani usciti dal college. Alla prima di campionato si vede! 🙂

      FirenzeBasketBlog FirenzeBasketBlog 7 agosto 2013 18:59 Rispondi
  • Ciao a tutte/i
    Vorrei ringraziare prima di tutto chi gestisce questo blog perché se state leggendo questo messaggio ha accettato gentilmente di dedicare un po’ di spazio ad un discorso non prettamente cestistico ma che vede dietro altrettanta passione, nessun discorso commerciale e neanche politico se ci riferiamo a quello che vediamo oggi nell’abbastanza desolante panorama italiano.
    Scrivo su un blog che sta cercando di rilanciare il legame che ognuno di noi sente per la propria città e che questo affetto possa liberamente uscire dagli impianti sportivi e valere di più da un punto di vista sociale ed istituzionale. Se tifate Firenze perché amate Firenze, io penso che il seguente link vi possa interessare: http://www.comunitainfermento.wordpress.com.
    Stiamo facendo il giro d’Italia per cercare persone con sani ideali e che si sentano legati in maniera viscerale o comunque forte alla propria città.
    Avanti Firenze, spero di ricevere risposte dalla vostra città…Leggete soprattutto il primo articolo : Perché questo blog?
    Ridiamo alle nostre città l’importanza che si meritano, conquistata nella storia.
    Adesso non vi rubo altro più altro spazio e tempo, ringrazio di nuovo e saluto tutti voi lettori e la vostra bella città!
    Joseph Gary

    Joseph Gary 5 agosto 2013 15:59 Rispondi
  • Certo sugli stranieri è difficile pronunciarsi anche perché sono,come ho detto, quasi sconosciuti a noi comuni mortali,ho inserito Matera tra le migliori forte del secondo posto dell’anno scorso,non avendo smantellato la squadra è d’obbligo inserirla tra le favorite,Casalpusterlengo mi piace ha una batteria di lunghi un gradino sopra le altre,però dietro loro non vedo squadre migliori di Firenze,almeno sulla carta,poi magari il campo,speriamo di no,può sovvertire tutto.certo Matera in casa e Treviglio fuori nelle prime due giornate diranno qualcosa.Intanto aspettiamo le prime amichevoli estive per vedere all’opera i nuovi…..

    Stefano Malfetti 7 agosto 2013 19:18 Rispondi
    • Vero… inizio thrilling!

      FirenzeBasketBlog FirenzeBasketBlog 7 agosto 2013 22:44 Rispondi
  • Da qualche parte ho letto Franz Conti in arrivo a Firenze chi è costui ?

    Stefano Malfetti 10 agosto 2013 21:25 Rispondi
    • AG-Pivot classe ’83 che ha giocato le ultime tre stagioni riserva a Torino.

      FirenzeBasketBlog FirenzeBasketBlog 11 agosto 2013 17:17 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter