Amir Braa il nuovo under per coach Paolini

La Firenze ufficializza l’ingaggio di . Sulla carta si tratta del tipo di giocatore che piace a coach : dotato di grande talento, in grado di ricoprire due ruoli (due/tre), giovane (classe 1993) e con un fisico (1,97 la sua altezza) adeguato a sostenere una crescita tecnica ed agonistica importanti.

“Spero di crescere insieme a Firenze – le prime parole del neo acquisto biancorosso – Magari anche facendo un salto in avanti nelle categorie dei campionati”.  “So che la BrandiniClaag sta mettendo su un buon gruppo – prosegue Braa -. Spero davvero, con Firenze, di fare un buon percorso, insieme ad un allenatore del quale si dice un gran bene”.

Originario della Tunisia, Braa è nato cestisticamente ad Anzola e – successivamente – ha proseguito nelle giovanili di . Dove, l’anno scorso, ha fatto parte del gruppo under 19 nazionale, allenandosi costantemente con la prima squadra

Ufficio Stampa Pallacanestro Firenze

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter