Persa gara3, finisce il sogno Legadue dell’Enegan

emiliano_paparella_affrico_ravenna_dnb_playoff_2013_basketGara-3 senza gioia per l’Enegan Affrico Firenze. Nella partita decisiva della serie finale dei play off si impone una Acmar Ravenna perfetta.

Va reso merito alla squadra di Lanfranco Giordani: ha vinto la squadra più forte. Naturalmente in casa Affrico resta il grande rimpianto per un sogno sfiorato. Il k.o. di gara-3, pur se molto pesante nella sostanza, non può assolutamente andare ad inficiare il giudizio su un’annata che resta fantastica. In soli dieci mesi la nuova società Affrico Basket Firenze è riuscita a crearsi una nuova credibilità a livello nazionale, mettendo basi solide e credibili ad un progetto che, al primo anno di vita, ha portato alla finale dei play off. Va reso quindi merito a tutti: società, staff tecnico e giocatori per aver regalato risultati ed emozioni per tutta la stagione.

LA CRONACA – E’ durata un tempo gara-3. Dopo un buon avvio (4-10), l’Affrico ha iniziato a subito a rimbalzo d’attacco una Ravenna che già nel primo quarto, grazie ad un parziale di 15-0, si metteva al comando delle operazioni. L’onda lunga di Ravenna montava nel secondo quarto, con Cernivani, Bedetti e Rivali protagonisti. L’Enegan non mollava con Fattori e Lovatti, chiudendo sul -9 (43-34) all’intervallo. Dopo la pausa lunga l’Armar spaccava la partita. Enegan distratta e sconnessa. Il campo aperto spalancato a Bedetti e Rivali generava il parziale (23-4 nel terzo quarto) che chiudeva la partita con un tempo di anticipo.

Acmar Ravenna-Enegan Affrico Firenze 90-55

ACMAR RAVENNA: Rivali 21 (8/9, 0/2), Penserini 11 (5/8, 0/3), Bedetti 15 (7/10), Amoni (0/1 da 2), Cicognani 6 (1/4 da 2); Cernivani 21 (3/4, 4/10), Broglia 11 (2/5, 1/2), Bastoni, Locci 4 (2/2), Frigoli 1 (0/2 da 2). All.: Giordani L.

ENEGAN AFFRICO FIRENZE: Lovatti 14 (1/3, 4/5), Paparella 2 (0/2, 0/4), Fontani 4 (0/1, 1/3), Udom 10 (4/5), Fattori 14 (5/9, 1/3); Grilli 3 (1/4, 0/4), Serena, Marengo 4 (1/1 da 2), Coccia 1, Bandinelli 3. All.: Giordani G.

ARBITRI: Canazza e Gagno.
PARZIALI: 19-10, 43-34, 67-38.

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter