Affrico: passaggio del titolo sospeso. Verifiche in corso

La Fip lo scorso 14 luglio non aveva bloccato solo il passaggio del titolo da Santarcangelo a Rieti in DNA, ma anche quello tra Stamura Fossombrone e la Pallacanestro Fiorentina Affrico in DNB.

Per quale motivo? La Giba (il “sindacato” dei giocatori) dice di aver fatto la propria parte ed aver allertato la Federazione e in un comunicato afferma: “I tentativi dei club di Rieti e Firenze di proseguire l’attività rispettivamente in DNA e DNB mediante acquisizione di altre società pulite, finalizzati ad eludere l’obbligo di pagare i debiti pregressi anche verso i giocatori, sono stati bloccati. Si trattava di operazioni truffaldine, che siamo riusciti a smascherare in tempo, e che con ogni probabilità avrebbero avuto il via libera dalla Fip.”

Per tutta risposta l’Affrico ha inviato una nota del suo studio legale alla Giba per la definizione non proprio politically correct della Giba e aggiungendo che non esiste nessuna pendenza debitoria verso ex giocatori.

Non è finita, perché la questione è delicata e vale una stagione intera, così la Giba ha replicato fornendo informazioni sul fatto che ci sono almeno 3 atleti che non hanno ricevuto 3 o 4 mensilità ed uno di loro ha già fatto ricorso verso gli organi preposti.

Di oggi il comunicato dell’Affrico che ci tiene a sottolineare la bontà dell’operazione non finalizzata ad eludere pagamenti ma per dare continuità al lavoro con i giovani del vivaio, nel rispetto delle regole.

L’Affrico non si ferma al primo comunicato ma ricorda anche che “la Affrico Basket Firenze ASD nata dalla scissione dal Basket Fossombrone, è sorta con l’intento di competere nella DNB in quanto tale categoria, per la città di Firenze, rappresenta un elemento chiave nel progetto di rilancio del basket. Infatti in accordo e sintonia con l’amministrazione del Comune di Firenze, potrà sbocciare ben presto con la costruzione di un nuovo Palazzo dello Sport all’interno della Polisportiva Affrico.

Ad oggi, la richiesta di scissione risulta oggetto di giudizio innanzi gli organi di giustizia Fip per asserite problematiche riguardanti potenziali passività dell’ASD Fossombrone Basket, ovviamente estranee all’Affrico Basket Firenze.”

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter