Next game: Naturino Civitanova-Enegan Affrico

Si chiude la regular season dell’Enegan Affrico Basket Firenze. Domani (palla a due ore 18) la squadra di sarà impegnata a Civitanova Marche nella trentesima ed ultima giornata del girone B di . Per l’Affrico ultimo turno senza possibilità di migliorare o peggiorare l’attuale classifica. Il terzo posto infatti è diventato matematico con i risultati dell’ultimo turno. L’Enegan quindi sarà nelle Marche con l’obiettivo di iniziare a preparare il primo turno dei play off (si attende il nome dell’avversaria), giocando una partita intensa e vera, rispettando avversario e campionato fino all’ultimo minuto.
NEWS BIANCOBLU’ – Unico dubbio legato alle condizioni della caviglia sinistra di Bandinelli. Se non dovesse recuperare, in panchina tornerà Coccia. Completamente ristabiliti Fattori e Lovatti, che hanno saltato i primi allenamenti della settimana. Quella di Civitanova sarà una partita importante per Riccardo Serena, che dopo essere tornato in panchina contro Empoli, adesso è pronto anche per tornare ad assaggiare il campo.
LE PAROLE DI GIORDANI – “Ci aspetta una partita vera, contro un avversario che deve vincere per non pensare al risultato del Costone Siena. Andiamo a Civitanova per giocare una partita solida ed intensa, che ci prepari al clima dei play off. Abbiamo ottenuto il terzo posto matematico, ma non voglio rilassamenti. L’Affrico vuole chiudere la regular season con una vittoria”.
L’AVVERSARIO – Evitare i play out. Con sei punti di vantaggio sul Costone Siena, Civitanova al momento sarebbe salva senza la disputa dei play out. In infatti i play out vengono disputati solo se la distanza fra ultima e penultima è al massimo di quattro punti. In caso di vittoria in questa ultima giornata, la Naturino sarebbe quindi certa della salvezza, mentre in caso di sconfitta dovrebbe attendere la notizia del contemporaneo k.o. del Costone contro Cento. L’Affrico si troverà quindi di fronte una squadra affamata e pericolosa. Occhi puntati su Boffini, miglior marcatore dei marchigiani con 16,5 punti di media. Il quintetto titolare è composto poi dai due esterni Tessitore e Fabi, e dalla coppia di lunghi formata da Saponi e Principi. Dalla panchina tre i giocatori che hanno un impatto importante: Gotti, Donati e Caldarelli. Completano il roster i giovani Ferraro e Sbrancia.
ARBITRI – Marche-Enegan Affrico Firenze sarà arbitrata dai signori Vito Stoppa di Genzano di Roma (RM) e Gianluca Capotorto di Palestrina (RM).

 

FONTE: Ufficio Stampa Affrico Basket Firenze SSDRL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter