Brandini Firenze-Manital Torino 71-41, le pagelle

BRANDINI FIRENZE
Caroldi 7,5 – La strada la indica lui nel primo quarto. Poi ordinaria e precisa amministrazione. Rabaglietti 6,5 – Canestro piccolo, ma attenzione difensiva interessante.
Spizzichini 6,5 – Un paio di rimbalzi d’attacco convertiti con facili appoggiate. Non sta attraversando un periodo felicissimo, ma questa volta con la testa c’è.
Casadei 8 – Fa canestro da tutte le parti. Specie con i piedi fuori dai 6,75. Brucia per due volta la sirena (secondo e terzo quarto). Le stilettate che stendono Torino sono tutte firmate da lui.
Capitanelli 7 – Vince alla grande il duello con Wojciechowski, non esattamente l’ultimo arrivato.
Sanna 6,5 – Mani addosso, difesa e tanta carica agonistica. Meno preciso del solito, ma come sempre utilissimo dalla panchina.
Giampaoli 6 – Non c’è bisogno della sua ignoranza dalla lunga questa volta. Comunque positivo in difesa.
Magini 6 – Fa rifiatare Caroldi senza combinare pasticci. Bene così.
Galmarini 6 – Dieci minuti sul parquet senza incidere, ma senza sfigurare. Forse se li meriterebbe più spesso.
Marotta SV

Coach Paolini 7,5 – Partita preparata alla perfezione: grande pressione difensiva e reattività nel ribaltare l’azione. Tenere Torino a 41 punti è tanta roba. La vittoria che ci voleva per cancellare gli autogol delle sconfitte contro Recanati e Reggio Calabria.

MANITAL TORINO: Gergati 4,5, Baldasso 5, Evangelisti 4, Baldi Rossi 4, Wojciechowski 5; Sandri 5, Parente 5,5, Conti 5, Antonietti sv. All.: Pillastrini 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter